Salute

Vaccini, corsi obbligatori per chi è contrario

La proposta anti-bufale in Canada: solo dopo aver appreso le ragioni scientifiche dell'importanza dell'immunizzazione, i genitori potranno decidere di non vaccinare i propri figli.

La disinformazione si combatte a colpi di scienza: prima di decidere di non vaccinare i propri figli (a meno che specifiche ragioni mediche lo impediscano), i canadesi potrebbero in futuro dover frequentare per legge corsi scientifici di immunizzazione.

Decisioni informate. Solo dopo aver appreso le basi su importanza delle vaccinazioni e immunità di gregge (il principio per il quale un'alta percentuale di vaccinati impedisce a un virus di circolare e tornare epidemico) i genitori di bambini che frequentano la scuola pubblica nella provincia canadese dell'Ontario potranno scegliere - si spera più consapevolmente - di rinunciare ai vaccini per convinzioni morali o religiose.

La proposta di legge messa sul tavolo dal ministro della salute locale, e destinata con ogni probabilità a passare, punta a combattere i dubbi e le leggende metropolitane che spingono gli "anti-vax" a non proteggere i propri figli, e a mettere a rischio la salute degli altri bambini.

Per i più deboli. In particolare, la legge vuole proteggere gli alunni che per serie ragioni mediche (per esempio, perché sotto chemioterapia, perché allergici o affetti da gravi malattie) non possono vaccinarsi, e risultano quindi particolarmente vulnerabili a difterite, morbillo, tetano e polio. Tutte malattie che i vaccini hanno debellato, ma che stanno godendo di nuova fortuna a causa di bufale e pseudo scienza.

16 maggio 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us