Salute

Vaccini: consulenti procura Trani, nessun legame con autismo

Rezza (Iss) nel panel di esperti, la scienza l'ha chiarito da tempo e non esistono esami prevaccinali

Roma, 1 giu. (AdnKronos Salute) - "Come indicano le evidenze scientifiche, non c'è alcuna relazione tra vaccino trivalente contro morbillo, parotite e rosolia (Mpr) e autismo. I rischi sono rarissimi e non comprendono, ribadisco, l'autismo, ma non esistono esami che possano prevedere il rischio". Lo spiega Gianni Rezza, epidemiologo dell'Istituto superiore di sanità componete della commissione di consulenti incaricata dalla Procura di Trani in merito alle indagini partite dopo la denuncia di una coppia con entrambi i figli autistici. Un procedimento per lesioni personali gravissime a carico di ignoti, che ora sta per essere archiviato.

"La scienza ha chiarito da tempo - ricorda Rezza sentito dall'AdnKronos Salute - che non esiste legame con malattie dello spettro autistico, ed è stato ribadito in sede di consulenza. La commissione ha indicato anche la necessità di essere più scrupolosi quando si vaccina, di fare un esame molto attento ed evitare di vaccinare un bambino durante la febbre. In ogni caso i rischi sono infinitesimali e nemmeno paragonabili ai vantaggi ottenuti", precisa lo specialista sottolineando che in ambito giudiziario "a volte sono necessari compromessi, almeno su alcuni dettagli, che non hanno sempre a che fare con le evidenze scientifiche". Inoltre "possono esserci consulenti molto orientati". Nel panel, per esempio, c'era Roberto Gava, noto come esponente della corrente anti-vaccini, che non ha firmato la relazione.

L'esperto dell'Iss, ad esempio, non ritiene che le linee guida dell'Oms siano del tutto inadeguate, come emerge dalla relazione della commissione, anche se condivide in pieno la necessità "di essere scrupolosi nel dare la necessaria informazione ai parenti del bambini".

1 giugno 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us