Salute

Un ciclamino per la fibrosi cistica

In Italia ci sono quasi 3 milioni di portatori sani di fibrosi cistica, spesso inconsapevoli di esserlo. E ogni settimana nascono 4 malati e ne muore uno in giovane età. Per disinnescare questa "bomba" anche quest'anno la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica-Onlus promuove una raccolta fondi.

In Italia ci sono circa 3 milioni di portatori sani di fibrosi cistica, e la gran parte di loro non sa di esserlo. Ogni 25 persone vi è un portatore sano: ciò significa che su un autobus se ne possono contare mediamente due, in un cinema una quindicina.
Fortunatamente i portatori sani non corrono il rischio di ammalarsi nel tempo, ma è anche vero che a ogni gravidanza una coppia di genitori portatori sani, ha 1 probabilità su 4 di mettere al mondo un figlio malato di fibrosi cistica (FC).

Progrressiva. La fibrosi cistica è la malattia genetica grave più diffusa: ogni settimana nascono in Italia 4 malati e ne muore uno di giovane età. Ad originarla è un gene difettoso (gene mutato CFTR) che non consente ad organi quali polmoni, pancreas e fegato, di funzionare come dovrebbero, recando agli stessi un danno progressivo. Per rallentare questo processo degenerativo il malato deve sottoporsi quotidianamente a lunghe ed estenuanti terapie. L'unica possibilità di alleviare questo calvario e avvicinarsi al traguardo di una cura definitiva è perseverare sulla strada della ricerca scientifica.

Orfana. Per lungo tempo la FC, conosciuta come mucoviscidosi (a causa delle secrezioni dense che provoca) è rimasta orfana di ricerca, perché troppo complessa da indagare. Oggi, grazie anche all'impegno della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica- Onlus (FFC), i bambini colpiti dalla grave malattia hanno un’aspettativa media di vita intorno ai 40 anni. Negli anni '50, quando si è scoperta la malattia e si è iniziato a curarla, i bambini non si superava la prima infanzia.
Per ulteriori informazioni sulla ricerca FC e sulle attività della Fondazione vai sul sito istituzionale.

12 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us