Salute

Tutti i benefici di un abbraccio

Abbracciarsi fa bene alla mente e al corpo: ecco alcuni motivi (se ce n'era bisogno) per tornare a farlo con amici e familiari non appena sarà possibile.

Se è vero che ci accorgiamo dell'importanza delle cose quando le perdiamo, nell'ultimo anno abbiamo imparato ad apprezzare molti gesti e abitudini che prima davamo per scontati: tra questi ci sono gli abbracci, sostituiti da videochiamate e, ora che ci si può vedere, da saluti gomito a gomito. Non è ancora il momento di abbassare totalmente la guardia, ma un po' alla volta torneremo ad abbracciarci, e i benefici che trarremo non saranno solo morali, ma anche fisici.

I benefici del contatto. Il tatto funziona in due modi: esiste il tocco rapido, che ci permette di renderci velocemente conto del contatto (come accade quando ci bruciamo o una mosca ci si appoggia sul braccio); e il tocco lento, possibile grazie a un gruppo di nervi chiamati afferenti C-tattili, che vengono stimolati da carezze e abbracci. È questo secondo tipo di tocco che ci fa sentire bene, e fa sì che il nostro organismo rilasci ossitocina (ormone che gioca un ruolo fondamentale nelle relazioni sociali, oltre a rallentare il battito cardiaco e diminuire i livelli di ansia e stress) ed endorfine, connesse al piacere e al benessere.

Ma, come dicevamo, i benefici di un abbraccio vanno ben oltre una sensazione momentanea di benessere o piacere. Alcuni studi, ad esempio, hanno dimostrato che dormire abbracciati al proprio partner aiuta a regolare il sonno: l'ossitocina che viene rilasciata grazie al contatto aiuta ad abbassare i livelli di cortisolo, un ormone che aumenta quando si è stressati.

Un abbraccio al giorno toglie il medico di torno. Esistono poi studi che dimostrano che gli abbracci avrebbero addirittura un effetto curativo, e ci aiuterebbero a combattere le infezioni regolando il rilascio di ormoni che influiscono sul nostro sistema immunitario: secondo una ricerca del 2019, ad esempio, dormire accoccolati al nostro partner ci proteggerebbe dal raffreddore comune. In generale, gli abbracci ci fanno rilassare: e visto che è scientificamente provato che ansia e stress abbiano effetti negativi sul nostro organismo, è chiaro che abbracciarsi non può che fare bene. E noi non vediamo l'ora di tornare a farlo.

1 giugno 2021 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us