Salute

Tumori: su prevenzione e falsi miti cancro seno incontro a Roma

Promosso da Atena Donna mercoledì prossimo

Roma, 17 ott. (AdnKronos Salute) - Ogni anno in Italia si contano 50 mila nuovi casi di cancro al seno, 4.300 solo a Roma e nel Lazio. Grazie alla diagnosi precoce e a terapie sempre più mirate a seconda del tipo di tumore, la sopravvivenza a cinque anni è ormai arrivata all'84%. La parola chiave rimane ancora prevenzione, che si fonda su un corretto stile di vita e controlli periodici: per sensibilizzare l'universo femminile su questi temi, nel mese dedicato proprio alla prevenzione del cancro al seno, la onlus Atena Donna (www.atenaonlus.com), presieduta da Carla Vittoria Cacace, promuove l'incontro 'Seno, come proteggerlo. Dall'autopalpazione alle visite', in programma mercoledì 22 ottobre, alle 17.30, nella Parrocchia San Tommaso Moro a San Lorenzo (via dei Marrucini,1) a Roma.

Sarà il professore Francesco Cognetti, direttore del Dipartimento di oncologia medica dell'Istituto Regina Elena di Roma, a spiegare la malattia, a rispondere alle domande, a illustrare come fare prevenzione. Dall'autopalpazione alle visite senologiche, dagli screening periodici agli esami strumentali. Ma si parlerà anche della possibilità di avere un figlio dopo un tumore, del ruolo dell'allattamento, e non solo. "Le donne che praticano regolarmente attività fisica - spiega Cognetti - presentano una riduzione del rischio dei ammalarsi del 15-20% circa. Gli effetti sono evidenti soprattutto in menopausa. E' infatti stato calcolato che in questa fase della donna l'obesità è responsabile di circa il 20% delle neoplasie e del 50% delle morti per tumori mammari".

L'incontro fa parte di una serie di convegni aperti al pubblico in diversi quartieri della Capitale, in particolare periferie e zone con alta densità abitativa. Obiettivo di Atena Donna, l'associazione della Fondazione del professor Giulio Maira, è avvicinarsi a quelle donne che più di tutte hanno bisogno di aiuto, spiegare loro in modo molto semplice come tutelare la salute cancellando anche false credenze e paure.

17 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us