Salute

Tumori: 'pet therapy' online, su Fb foto di cani per ragazzo in ospedale

In oltre 700 mila hanno inviato immagini che lo aiutano ad affrontare terapie

Roma, 5 gen. (AdnKronos Salute) - Anthony Lyons ha 16 anni ed è un grande amante degli animali, cani in particolare. Da quando si è scoperto malato di leucemia linfoblastica, è ricoverato al Phoenix Children's Hospital, negli Stati Uniti, e occasionalmente può ricevere la visita di alcuni amici a quattro zampe. Ma nei lunghi giorni in cui questo non può avvenire, c'è un gruppo su Facebook creato appositamente per correre in suo aiuto: sulla pagina 'Photo Doggies for Anthony', oltre 700.000 persone si sono iscritte per postare fotografie dei propri cani, che aiutano il giovane ad affrontare le pesanti terapie. Una sorta di 'pet-therapy on line'.

L'idea è venuta a un'amica di Kristen, la madre di Anthony: Roberta Lucero-Koron ha invitato gli utenti del social network più frequentato al mondo a pubblicare foto curiose e divertenti dei propri cani, con qualche parola di incoraggiamento e indicazioni sulla propria provenienza. E le immagini sono arrivate numerosissime, da tutte le città americane ma anche dall'Inghilterra e dalle truppe Usa in Afghanistan.

La mamma del ragazzo gli mostra giornalmente tutte le foto e anche i video che ritraggono i quattrozampe nelle più disparate situazioni, mascherati o intenti a giocare con palline o simili. E Anthony ha dichiarato: "Mi aiuta molto questa particolare 'pet therapy'. Se la mia giornata inizia male, all'improvviso spunta un cane dallo schermo e illumina tutto".

5 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us