Salute

Tumori: Iss, mai affermato azione anticancro integratore su uomo

Roma, 16 mag. (AdnKronos Salute) - "In merito a informazioni infondate su proprietà anticancro di un integratore alimentare, l'Istituto superiore di sanità ribadisce di non aver mai in alcun modo sponsorizzato l'integratore alimentare Trigno M a base di estratto di prunus+Can. L'Istituto precisa che tale integratore non è un farmaco e che non esistono studi che confermano la sua efficacia terapeutica. Sono stati effettuati per ora solo studi preclinici propedeutici allo studio sull'animale". Si legge in una nota dell'Iss.

"Non è stata mai tradizione dell'Istituto né lo sarà mai - commenta il presidente dell'Iss, Walter Ricciardi - illudere i pazienti con la diffusione di notizie su studi assolutamente preliminari. Diffido chiunque a utilizzare il nome dell'Iss per operazioni commerciali". L'Iss, si legge, ha già provveduto a diffidare quanti per promozione abbiano indicato "mirata azione antineoplastica" del prodotto o lo definiscano come coadiuvante nei trattamenti anticancro, poiché "suscettibile di equivoci" in assenza di una specifica sperimentazione sull'uomo che ne dimostri la sicurezza e l'efficacia.

Già in un comunicato stampa del 26 giugno 2015, ricorda l'Iss, l'Istituto aveva precisato "che c'è molta strada da fare prima di dimostrare la sua efficacia sull'uomo e di affermare che l'integratore possa avere un'efficacia sul piano clinico".

"Il comunicato - conclude la nota - è stato redatto proprio per equilibrare notizie infondate uscite sulla stampa relativamente alle proprietà anticancro di questo composto dimostrate, come lo sono state tante altre in tutti i laboratori, soltanto in vitro e, come tante altre, fallite nella fase della sperimentazione clinica. Somministrare un integratore a pazienti è possibile, in base alla normativa, anche al di fuori di un trial sperimentale. Delle dichiarazioni dell'efficacia sul piano clinico del Trigno M è responsabile esclusivamente il medico che le ha affermate, poiché esse possono essere avallate soltanto in seguito a sperimentazione controllata che attualmente a questo Istituto non risulta in corso".

16 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us