Salute

Tumori: carne, barbecue e fritti aumentano rischi per il rene

Studio Usa, l'organo sarebbe più vulnerabile perché fa da filtro alle sostanze cancerogene

Milano, 9 nov. (AdnKronos Salute) - Una dieta ricca di carne alla griglia può aumentare il rischio di sviluppare cancro al rene. Lo afferma uno studio americano pubblicato sulla rivista 'Cancer' che arriva pochi giorni dopo il warning dell'Oms sul consumo eccessivo di carne rossa e insaccati.

Il barbecue produce degli agenti cancerogeni, il PhIP e il MeIQx, che vengono filtrati dai reni. Gli scienziati ipotizzano che proprio il tentativo di liberare il corpo delle sostanze cancerogene potrebbe aumentare le probabilità di sviluppare il tumore. I ricercatori dell'università del Texas hanno osservato le abitudini alimentari di 659 pazienti con carcinoma renale, confrontandole con quelle di 699 persone sane.

"Abbiamo registrato un elevato rischio di sviluppare il cancro associato con il consumo di carne e con le sostanze cancerogene derivanti dal barbecue - spiega Xifeng Wu, professore di epidemiologia tra gli autori della ricerca - Le nostre conclusioni suggeriscono la riduzione del consumo, specialmente se cotta a alte temperature o su fiamma viva, come intervento di sanità pubblica per ridurre il rischio di cancro al rene".

I risultati, spiega la stampa britannica che li ha ampiamente ripresi, dimostrano infatti che i pazienti con cancro al rene consumavano più carne rossa e bianca rispetto alle persone sane. Tradotto in numeri, gli scienziati hanno osservato che alti livelli di PhIP aumentano il rischio di ammalarsi del 54%, mentre una grande quantità di MeIQx lo raddoppia.

I ricercatori hanno anche scoperto che le persone con specifiche mutazioni genetiche sono più suscettibili alle componenti nocive che si creano durante la cottura ad alte temperature, come fritture o barbecue.

Le persone con variazioni nel gene ITPR2 sarebbero più vulnerabili agli effetti negativi del PhIP. "Analizzando i geni noti per essere associati al rischio di cancro al rene, abbiamo trovato che alti consumi di queste sostanze cancerogene potrebbero essere particolarmente significative per un certo sottogruppo di popolazione", spiega Stephanie Melkonian, autrice principale del lavoro. Per i ricercatori non è necessario eliminare completamente la carne dalla propria dieta, ma piuttosto mangiarla con moderazione, come parte di una dieta bilanciata, completa di frutta e verdura. Gli scienziati suggeriscono inoltre di evitare, per quanto possibile, le bruciature della carne quando si griglia o si frigge.

9 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us