Salute

Tumori: cancro seno choc per la coppia, 10 consigli per lui in un libro

Decalogo dagli esperti dell'Humanitas di Milano

Roma, 15 ott. (AdnKronos Salute) - La diagnosi di un tumore al seno è una prova difficile anche per la coppia. E il partner è spesso impreparato ad aiutare la moglie o la compagna, in un momento difficile come quello del percorso di cura contro un big killer che colpisce oltre 40 mila italiane all'anno. Nasce da questa riflessione 'I dubbi di lui', 10 consigli pratici racchiusi in un libro illustrato scritto dalla psicologa dell'Humanitas di Rozzano (Milano) Emanuela Mencaglia, che verrà presentato all'incontro 'Paziente diplomata: seminario per donne con e senza tumore al seno', sabato 17 ottobre presso l'Auditorium di Humanitas dalle 9 alle 17.

"Come posso starle vicino nel modo giusto?", "Devo comportarmi come se nulla fosse o trasformarmi nell'uomo iper-premuroso che non sono mai stato?", "Giocare la carta dell'ironia può funzionare?". Sono alcuni interrogativi di chi deve affrontare la malattia della propria compagna e a cui il decalogo offre una risposta. "Quando la malattia entra nella vita di tutti i giorni - riflette Mencaglia - pone le pazienti davanti a mille quesiti, paure, trasformando le relazioni affettive, talvolta in modo negativo. La famiglia e il partner vengono coinvolti da questo stato di precarietà e le relazioni possono diventare il catalizzatore delle crisi personali e di coppia. In questo momento di 'instabilità' l'armonia può sembrare in pericolo e l'uomo, che diventa spettatore impotente, prova a mettere in atto, tra mille dubbi, strategie 'riparative' talvolta inadeguate, sebbene mosse dal desiderio di rendersi utile".

"Secondo recenti ricerche condotte dagli specialisti di Eusoma (European Society of Breast Cancer Specialists) e dell'Aiom (Associazione italiana di oncologia medica), sono in continuo aumento i casi di 'complicanze' che si presentano nelle relazioni di coppia a seguito della scoperta di un tumore al seno", conferma Corrado Tinterri , responsabile Breast Unit Humanitas.

'Paziente diplomata', che ospita la presentazione del libro, è un incontro annuale dedicato alle donne, che si inserisce nelle iniziative organizzate nel mese della prevenzione senologica. Giunto alla quinta edizione, l'evento, organizzato da Wolfgang Gatzemeier e Claudio Andreoli della Breast Unit di Humanitas in collaborazione con la Scuola italiana di senologia e 'Mamazone - Frauen und Forschung gegen Brustkrebs', quest'anno si concentra su 3 parole-chiave: informazione, comunicazione, consapevolezza.

"Paziente Diplomata vuole offrire a tutte le donne - spiega Gatzemeier, vice responsabile dell'Unità operativa di senologia di Humanitas Cancer Center - un'occasione per informarsi sui più recenti progressi compiuti dalla ricerca. Coloro che già hanno dovuto confrontarsi con il tumore potranno interagire con l'équipe medica interdisciplinare dell'Unità di senologia in modo più efficace, complice e costruttivo.

Ma il seminario vuole anche incoraggiare tutte le donne a non trascurare l'alta incidenza della malattia"".

Sono 'pazienti diplomate', vale a dire consce, evolute e partecipative, le donne che curano la salute del proprio seno e vogliono conoscere i risultati delle ricerche scientifiche ed epidemiologiche relative alla diagnosi precoce; le donne già affette da tumore, che intendono essere informate sulle nuove possibilità di cura e sullo stadio e sullo sviluppo degli studi più rilevanti in campo internazionale; le donne che cooperano con il proprio medico nella prevenzione, diagnosi, terapia e follow-up; le donne che cercano di trovare risposte alle loro domande in piena libertà, serenità e fiducia; le donne combattive, che non si arrendano di fronte a nessun tipo di ostacolo attinente alla malattia.

15 ottobre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us