Salute

Tumori: Biden, collaborazione mondiale per lotta al cancro

Roma, 29 apr. (AdnKronos Salute) - Un appello all'aiuto e alla collaborazione globale nella lotta contro il cancro. A lanciarlo è il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, intervenuto oggi alla Terza Conferenza internazionale di medicina rigenerativa in Vaticano. Il discorso di Biden ha toccato sia temi scientifici sia la sua esperienza personale di genitore che ha perso un figlio l'anno scorso proprio a causa di un tumore.

"In un certo senso potrei essere la persona meno qualificata per parlare qui oggi", ha detto il vice di Obama, "ma mi sono trovato dall'altra parte", cioè da quella di familiare di un malato. La morte del figlio maggiore Beau - riporta il 'Washington Post' - ha portato Biden alla decisione di guidare la White House Cancer Moonshot Task Force, che il presidente Obama ha annunciato all'inizio di quest'anno, proponendo lo stanziamento di un ulteriore miliardo di dollari per la ricerca sul cancro quest'anno e nel 2017.

Il vicepresidente Usa ha evidenziato che i ricercatori devono poter condividere maggiormente il loro lavoro e ha auspicato che l'avvento dei supercomputer in grado di elaborare dati a velocità fino a poco tempo inconcepibili possa portarli a nuove scoperte. Biden ha raccontato poi che il presidente Obama aveva esitato a chiamare il progetto 'Moonshot' nel timore suonasse troppo ambizioso. Ma lo sforzo ambizioso degli Usa ha già attirato l'interesse di Paesi leader come gli Emirati Arabi Uniti, Israele e Giappone.

"Sentono esattamente ciò che percepiamo noi: enormi possibilità", ha sottolineato. Biden ha infine ricordato i momenti in cui ero fra quelli che si "aggrappano alla speranza" che un nuovo trattamento sperimentale possa salvare un figlio. "Si impara e si diventa esperti quando qualcuno che adori è in pericolo," ha concluso.

29 aprile 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us