Salute

Tumori: 10 mila nuovi casi melanoma l'anno, campagna per sole senza rischi

Spot con Licia Colò per informare sui possibili pericoli

Roma, 5 mag. (AdnKronos Salute) - Il sole non sempre è amico della salute. La tintarella 'caraibica' può danneggiare seriamente la pelle. Ogni anno in Italia si registrano 10 mila nuovi casi di melanoma ogni anno, con 100 mila persone colpite. E l'incidenza e' raddoppiata negli ultimi 30 anni. Con l'estate aumentano le occasione di esposizione non protetta ai raggi Uv del sole, principale fattore di rischi. Per accendere i riflettori sul pericolo melanoma parte la campagna nazionale di prevenzione primaria 'Il sole per amico' presentata oggi a Roma e promossa dall'Imi, l'Intergruppo melanoma italiano, con il patrocinio dell'Associazione italiana di oncologia medicina e con il supporto di Msd.

Testimonial, in uno spot che promuove i corretti comportamenti per prendere il sole senza rischi, il volto tv Licia Colo'. "Sono fermamente convinta che il melanoma sia una tipologia di tumore che puo' essere contrastata con un'efficace azione di prevenzione - afferma in un messaggio il ministro della Salute Beatrice Lorenzin - per questa ragione diventa ancora piu' importante, grazie ad iniziative come questa, innalzare il livello di attenzione della popolazione, diffondendo la cultura della prevenzione, e soprattutto informando il maggior numero di persone possibile sull'importanza degli screening diagnostici al fine di limitare l'insorgenza dei tumori e di combattere gli effetti potenzialmente devastanti".

5 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us