Salute

Trasfusioni di giovinezza

Il sangue di individui giovani migliora la memoria, le capacità cognitive e la forza muscolare degli anziani. Responsabile dell'effetto è la proteina GDF11, ma non ci sono ancora studi sull'uomo.

Con una serie di esperimenti che evocano le atmosfere dei romanzi gotici e dei film di fantascienza, due gruppi di ricercatori statunitensi hanno dimostrato – su topi – che infondere il sangue di individui giovani nel sistema circolatorio di esemplari anziani permette di ringiovanire il corpo e la mente.

Gli studi, pubblicati sulle riviste Nature Medicine e Science, hanno analizzato in particolare le funzioni mnemoniche e cognitive, la forza muscolare e la percezione degli odori. Tutte queste capacità, nonché la struttura di alcune aree chiave del cervello e quella dei muscoli, risultavano migliori negli animali anziani, quando il loro sistema circolatorio era stato congiunto, per via chirurgica, con quello di esemplari giovani, cosicché il sangue di questi ultimi circolasse anche nei primi. Per contro, questo intervento danneggiava invece i giovani, che complessivamente apparivano invecchiati.

L'ingrediente misterioso. In una seconda serie di esperimenti, entrambi i gruppi hanno voluto capire quale componente del sangue fosse all'origine del fenomeno. I medici coordinati dall'Università di Stanford, autori dello studio sulla memoria, hanno quindi privato il sangue giovane delle sue cellule, e hanno iniettato il plasma così ottenuto nei topi vecchi, ottenendo un analogo incremento delle capacità cognitive e il ringiovanimento dell'ippocampo, la parte del cervello responsabile della formazione dei ricordi.

Il team del Dipartimento sulle cellule staminali e sulla medicina rigenerativa della Harvard University, autore degli studi sui muscoli e sull'olfatto, è invece andato ancora più avanti, identificando la proteina responsabile dell'effetto. Questa proteina si chiama GDF11 e si trova in abbondanza negli esemplari giovani, ma la sua concentrazione diminuisce con l'età; iniettarla nei topi anziani era sufficiente a ridare loro la forza muscolare e l'olfatto perduti.

Un farmaco? In esperimenti condotti negli anni scorsi, GDF11 si era già mostrata capace di ringiovanire il cuore. I ricercatori di Harvard, in collaborazione con un'azienda biotech, stanno ora studiando le tecniche che potrebbero permettere di usarla come farmaco, e intendono sperimentarla sull'uomo per verificare se sia in grado di rallentare il declino cognitivo nei malati di Alzheimer.

6 maggio 2014 Margherita Fronte
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us