Salute

Therapy

Obiettivo: riscoprire il valore del fallimento per uscire dalla 'tirannia del vincente'. Parola degli psicoterapeuti che da tre anni svolgono questa attività a Roma, l'analista bioenergetico Marco Bruci, l'analista transazionale Chiara Scialanca e l'esperto di arrampicata Giorgio Tuscolano.

Roma, 14 mag. (AdnKronos) - Trovarsi appesi a quattro metri da terra, su una parete di arrampicata indoor, con le braccia esauste e le mani in una presa, il sudore che cola sugli occhi a un passo dall'obiettivo - il cosiddetto Top - senza riuscire a toccarlo per completare la prova e maledire la stanchezza ma sentirsi bene lo stesso.

Perché? "Perché il fallimento e la caduta sono valori da riscoprire, soprattutto nella nostra cultura, per uscire dalla richiesta tirannica di essere sempre vincenti". E' quanto raccontano all'Adnkronos due psicoterapeuti, l'analista bioenergetico Marco Bruci e l'analista transazionale Chiara Scialanca, che dal 2012 tengono a Roma una serie di incontri-sedute di Therapy Climbing assieme a Giorgio Tuscolano, arrampicatore laureato in scienze motorie.

Un'attività che può essere rivolta a chi già fa un percorso terapeutico ma anche a chi vuole partecipare 'spot' a giornate tematiche, dedicate ad ansia, paura o dipendenza affettiva, pur non avendo una psicoterapia in corso e non avendo mai arrampicato. Perché, afferma Scialanca, "uno degli aspetti stimolanti è legato all'esperienza di contatto con sé, indipendentemente dal livello di consapevolezza del 'bisogno' terapeutico".

14 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us