Salute

Test online rivela l'età del cuore e predice infarto o ictus

Basta inserire alcuni dati online, dall'età al peso, dalla pressione al livello di colesterolo, per conoscere l'età in cui si potrebbe essere vittime di un attacco di cuore o di un ictus. Il test è disponibile sul sito dell'Nhs

Roma, 10 mar. (AdnKronos Salute) - Basta inserire alcuni dati online, dall'età al peso, dalla pressione al livello di colesterolo, per conoscere l'età in cui si potrebbe essere vittime di un attacco di cuore o di un ictus. La 'sfera magica' digitale che potrebbe prevenire il 'crack' al cuore è un programma creato dal National Health Service britannico, l'omologo del Servizio sanitario italiano. Usando le informazioni inserite dall'utente, il programma calcola l'età reale del cuore e il suo stato di forma, riuscendo a stabilire poi con precisione quando potrebbero presentarsi i primi sintomi di un attacco di cuore o di un ictus. Il test è disponibile sul sito dell'Nhs.

Secondo Kevin Fenton, direttore del dipartimento Salute e benessere dell'Nhs, "troppe persone stanno morendo prematuramente per malattie causate da fattori di rischio come il fumo o l'ipertensione - precisa Fenton al 'Telegraph' - uno strumento come il test dimostra che non è mai troppo tardi per cambiare stile di via. Soprattutto offre la possibilità di vedere l'impatto di questa scelta e migliorare la qualità della vita delle persone".

Ecco alcuni esempi di previsioni fatte dal sito: una donna quarantenne con un peso nello norma, che fuma meno di 10 sigarette al giorno e ha una storia familiare di diabete e malattia cardiovascolari, ha una età reale del cuore di 53 anni. Se non cambia stili di vita potrebbe essere vittima di un attacco cardiaco a 71 anni. Mentre un uomo 55enne, fumatore e in sovrappeso - secondo il test - ha un età del cuore di 67 anni e ha il 30% di probabilità di incorrere in un ictus nei prossimi 10 anni.

10 marzo 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us