Salute

Test Galleri: l'esame del sangue per la diagnosi precoce di 50 tipi di cancro

Uno studio inglese iniziato nel 2021 con il test Galleri effettuato su circa 5.000 persone ha rilevato la presenza di un cancro in due casi su tre. Ecco come funziona il test, ancora in via sperimentale.

Si chiama Galleri ed è un esame del sangue che sembra essere in grado di rilevare oltre 50 tipi di cancro: sono stati coinvolti oltre 5.400 pazienti inglesi e gallesi, con un'età media di 62 anni, che si erano recati al medico con sintomi di vario tipo riconducibili a diverse patologie. Il test, utilizzando un sequenziamento di nuova generazione (NGS) e algoritmi di machine learning, è stato in grado di rilevare la presenza di tumore due volte su tre, mentre il 2,5% delle volte è risultato negativo nonostante il paziente fosse malato.

I sintomi presentati dai partecipanti erano diversi e alcuni piuttosto generici: i più frequenti erano perdita di peso (un quarto dei casi), problemi intestinali (un paziente su cinque) perdite di sangue post-menopausa e sanguinamento rettale (entrambi circa 16% dei casi).

Strumenti tradizionali vs test Galleri. A 368 dei 5461 pazienti partecipanti allo studio - iniziato nel 2021 e denominato Simplify - è stato diagnosticato il cancro attraverso procedure di rilevazione standard, come biopsie o ecografie. Le diagnosi più frequenti sono state di cancro del colon-retto, polmonare, uterino, esofago-gastrico e alle ovaie.

Il test Galleri ha individuato segnali di cancro in 323 pazienti, 244 dei quali hanno poi ricevuto una diagnosi definitiva, rivelandosi preciso in media nel 66,3% dei casi e sbagliando la diagnosi (restituendo un falso negativo) nel 2,5% dei casi. La precisione del test aumentava con l'età del paziente e il livello di gravità del tumore, passando da appena un 24,2% di attendibilità per un tumore al primo stadio fino a oltre il 95% di precisione per un tumore al quarto stadio. Tra i casi positivi, il test è riuscito anche a individuare il luogo d'origine del tumore l'85% delle volte.

Uno strumento in più. Il Galleri non va preso come un test sostitutivo degli strumenti diagnostici classici ed è ancora un work in progress, sottolineano gli stessi ricercatori dell'Università di Oxford. Tuttavia potrebbe contribuire ad aumentare le diagnosi di cancro tramite metodi non invasivi: «A partire dai risultati del test possiamo decidere se indagare più a fondo», spiega il professor Mark Middleton alla BBC.

I prossimi passi. Il servizio sanitario nazionale britannico (NHS) sta testando il Galleri in migliaia di persone senza sintomi, per verificarne la capacità di rilevare tumori nascosti: i risultati sono attesi per l'anno prossimo e, se saranno positivi, i test verranno estesi a un milione di volontari nel 2024 e 2025.

17 giugno 2023 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us