Salute

TES Pharma ed l'École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) annunciano la firma di un accordo di collaborazione per la scoperta e lo sviluppo di piccole molecole per il trattamento di disordini metabolici e di malattie legate all'invecchiamento

- PERUGIA, Italia e LAUSANNE, Svizzera, July 2, 2015 /PRNewswire/ --

TES Pharma e l'École Polytechnique Fèdèrale de Lausanne (EPFL) annunciano di aver firmato un accordo per la scoperta e lo sviluppo di nuovi modulatori della via delle chinurenine da impiegare per disordini metabolici e per malattie legate all'invecchiamento.

(Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20150625/225612LOGO )

La collaborazione unisce TES Pharma, una società biotech di ricerca farmaceutica che ha il suo centro di ricerca a Perugia ed è guidata dal Professor Roberto Pellicciari (Co-fondatore scientifico di Intercept Pharmaceuticals, Inc, New York) e il 'Laboratory of Integrative and Systems Physiology' (LISP) presso l'EPFL, guidato dal Professor Johan Auwerx (Professor and Nestlé Chair in Energy Metabolism) pioniere nel ruolo della biosintesi di NAD+ nei disturbi del metabolismo e invecchiamento.

Il Professor Roberto Pellicciari Presidente e CSO di TES Pharma così commenta: "Combinando le nostre competenze di chimica medicinale e di biologia molecolare con quelle complementari del Professsor Auwerx intendiamo creare una piattaforma d'eccellenza per la scoperta di nuovi farmaci innovativi per disturbi metabolici e dell'invecchiamento," "Per poter affrontare in modo innovativo una classe di malattie così complessa si richiede una forte corredo di biologia di base e una conoscenza dettagliata della loro patofisiologia, e siamo molto entusiasti dell'opportunità di collaborare con il Professor Auwerx un leader mondiale in questi campi".

"La collaborazione con TES Pharma, che s'integra perfettamente con il nostro interesse nelle vie di trasmissione del segnale e degli eventi trascrizionali che sono alla base della patogenesi dell'invecchiamento e di molte malattie metaboliche, aprirà la strada a nuovi agenti terapeutici per queste malattie", ha detto il professor Johan Auwerx. "La nostra lunga e proficua collaborazione con il Professor Pellicciari è una garanzia di successo!"

TES Pharma

TES Pharma è un'azienda farmaceutica che intende sviluppare farmaci innovativi in aree terapeutiche di frontiera mediante un uso integrato del disegno razionale dei farmaci e della chimica medicinale con la biologia dei sistemi cellulari e la biologia molecolare. Si avvale, in questo percorso di una rete di collegamenti con centri accademici ed industriali d'eccellenza. TES Pharma ha comprovata esperienza nella scoperta di nuovi farmaci innovativi, in particolare nel campo degli acidi biliari, dei recettori nucleari, e dei disturbi metabolici ad essi collegati.

Laboratory of Integrative and Systems Physiology (LISP) at EPFL

La ricerca del Laboratory of Integrative and Systems Physiology (LISP) comprendere ricerca di base sul ruolo e funzionamento dei fattori di trascrizione e cofattori trascrizionali, e come loro agiscono come sensori per le molecole di nutrizionale, metabolica o di origine farmacologica.

La ricerca del LISP contribuisce alla comprensione attuale di come tali regolatori trascrizionali cambiano modelli genica e proteica per controllare l'omeostasi metabolica. Un recente attenzione del laboratorio è stato in NAD+ biologia, come si scopre che NAD+ non solo agisce come cofattore metabolico, ma anche come un potente molecola di segnalazione con effetti metabolici pleiotropici.

TES Pharma Prof. Roberto Pellicciarirpellicciari@tespharma.comTel: +39-075-6978111 Web: http://www.tespharma.com

2 luglio 2015 ADNKronos
Tag scienza - salute -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us