Salute

Staminali: capelli nati da cellule, nuovo studio per soluzioni anti-calvizie

Roma, 29 gen. (AdnKronos Salute) - Ogni uomo di una certa età conosce la sensazione: controllare ansiosamente ogni mattina allo specchio l'attaccatura dei propri capelli per captare segni di calvizie, un problema che colpisce circa la metà dei 50enni nel mondo occidentale. Ma che potrebbe essere archiviato grazie a una scoperta del Sanford-Burnham Medical Research Institute di San Diego, California. Gli scienziati della struttura di ricerca medica indipendente e senza scopo di lucro sono infatti riusciti a crescere nuovi capelli utilizzando cellule staminali umane, riporta il 'Telegraph' on line.

Nei precedenti tentativi di creare cellule della papilla dermica - che sono di vitale importanza per la formazione del follicolo pilifero - gli studiosi hanno finora isolato cellule sane e le hanno poi messe in coltura per aumentare il loro numero. Il problema è che le papille dermiche diventano meno efficaci quando vengono moltiplicate. Ma producendole dalle cellule staminali si riesce a eludere il problema, e la tecnica ha già portato a risultati positivi sui ratti. Ora Alexey Terskikh,che ha guidato lo studio del Sanford-Burnham, spera che la procedura possa portare presto a trapianti di capelli più efficaci negli esseri umani. "Il nostro metodo basato sulle staminali offre una fonte inesauribile di cellule dal paziente stesso per il trapianto e non viene limitato dalla disponibilità di follicoli piliferi. Il nostro prossimo passo sarà quello di trapiantare le cellule della papilla dermica derivate dalle cellule staminali umane pluripotenti in esseri umani".

29 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us