Salute

Sport: atleti olimpici Gb svelano segreti dieta e 'strappi' golosi

Non mancano uova, pasta e riso. Le trasgressioni a tavola sono i dolci e cucina tex-mex

Roma, 16 mag. (AdnKronos Salute) - Dalle uova strapazzate o sode al pollo al curry, fino alla cucina Tex-Mex e alle lasagne. Gli atleti inglesi che andranno alle Olimpiadi in Brasile svelano i segreti della loro dieta e alcuni 'strappi' che spesso commettono per golosità. Il quotidiano 'Mirror' ha intervistato il pugile Nicola Adams, il ginnasta Daniel Purvis, il tuffatore Jack Laugher, la specialista di Taekwondo Jade Jones, il campione di Bmx Liam Philips. C'è chi sceglie per colazione due uova in camicia e pane tostato integrale, come Purvis, e a pranzo pollo e un po' d'insalata. Ogni tanto il ginnasta ama concedersi delle barrette di cereali.

Nicola Adams non riesce ad iniziare la giornata se non ha i suoi cereali, mentre a pranzo preferisce il riso con verdure. Il suo 'strappo' alla rigorosa alimentazione pre-olimpica è la cucina messicana, sopratutto il pollo 'Tex-Mex' e le fajitas.

La mattina del tuffatore Jack Laugher parte con uova strapazzate, tè e un succo di mela. Ma a cena l'atleta non riesce a dire no alle lasagne. Jade Jones spiega di riuscire a tenere il peso sotto controllo con un dieta ricca di frutta, con sei differenti frutti abbinati allo yogurt per colazione. Poi non devono mancare i carboidrati e le proteine. Jade si concede anche un drink ogni tanto con gli amici. Liam Philips quando torna a casa dopo cinque ore di allenamento, opta per un pasto rapido, semplice e gustoso. Un piatto che piace al campione di Bmx è la pasta con gamberetti e peperoncino, ma nella sua dieta in vista delle Olimpiadi non può mancare riso e quinoa. Al ragazzo piace trasgredire con i dolci: una fetta di torta accompagnata da un caffè.

16 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us