Salute

Smog: studio, tagliare emissioni domestiche per ridurlo a Pechino

Roma, 25 lug. - (AdnKronos Salute) - Eliminando solo le emissioni domestiche i livelli di inquinamento da particolato sottile a Pechino in inverno si ridurrebbero di circa il 22%. Una riduzione che sarebbe più che raddoppiata qualora si eliminassero le emissioni domestiche in tutte e tre le province che circondano la capitale della Cina. E' quanto emerge da uno studio finanziato dal progetto Purge (Public Health Impacts in Urban Environments of Greenhouse Gas Emissions Reductions Strategies), finanziato dall’Ue, ma coordinato dalla Facoltà di Salute pubblica della UC Berkeley, dall’Università di Princeton e dall’Università di Pechino.

Lo studio, che si è concentrato sulle province di Pechino, Tientsin e Hebei (che insieme hanno una popolazione di oltre 100 milioni di abitanti), sarà pubblicato a breve sulla rivista Proceedings of the National Academy of Science. La situazione attuale a Pechino registra una concentrazione media quotidiana dei particolati più piccoli (in grado di penetrare in profondità nei polmoni e causare malattie respiratorie croniche e gravi, cardiopatie e cancro ai polmoni) superiore di oltre 6 volte i limiti di sicurezza indicati dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

In particolare, il team di ricerca sostiene che una riduzione delle emissioni del settore residenziale potrebbe avere maggiori benefici sulla qualità dell’aria nella Pianura della Cina del nord, dove si trova Pechino, rispetto a riduzioni in altri settori. Il piano quinquennale della Cina per risolvere gli alti livelli di inquinamento atmosferico nella regione di Pechino non aveva tenuto conto delle emissioni domestiche concentrandosi sulle emissioni a livello industriale.

25 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us