Salute

Sesso: sondaggio, donne 'flexi-sexual', meno inclini a dirsi 100% etero o gay

Roma, 25 ago. (AdnKronos Salute) - La star di Hollywood Angelina Jolie ebbe una storia con l'indossatrice nippo-americana Jenny Shimizu prima di sposare Brad Pitt. La super (ormai ex) modella Cara Delevingne ha sempre tenuto a precisare che la sua bisessualità "non è solo una fase della vita". L'attrice Amber Heard è stata a lungo con una fotografa, prima di convolare a nozze con Johnny Depp. E la cantante Miley Cirus ha scelto una giovane compagna dopo anni di relazione con l'attore Liam Hemsworth. Sono solo alcuni esempi celebri di scelte oggi chiamate 'flexi-sexual', tema di un'indagine condotta dalla University of Notre Dame in Indiana (Usa).

Secondo il lavoro - presentato al meeting dell'American Sociological Association - le donne sarebbero quindi più inclini degli uomini a essere bisessuali. O, almeno, è quanto emerge dal sondaggio condotto su 9.000 giovani adulti, dal quale risulta che le donne sono più tendenti a scegliere, se proprio devono, definizioni non precise per le loro tendenze in fatto di amore. Al contrario, gli uomini tendono a descriversi più spesso come '100% eterosessuali' o '100% omosessuali', senza troppi dubbi o marce indietro.

La ricercatrice Elizabeth Mc Clintock spiega: "Questo indica che la sessualità femminile può essere più 'flessibile' e adattiva rispetto a quella maschile".

Le domande rivolte ai volontari includevano: 'vi definireste 100% eterosessuali, oppure per lo più eterosessuali, o bisessuali, o per lo più omosessuali o 100% omosessuali'? Ebbene, le donne dicono più spesso degli uomini di essere bisessuali e sono tre volte più tendenti a cambiare idea, soprattutto in giovane età.

25 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us