Salute

Sesso: sondaggio, donne 'flexi-sexual', meno inclini a dirsi 100% etero o gay

Roma, 25 ago. (AdnKronos Salute) - La star di Hollywood Angelina Jolie ebbe una storia con l'indossatrice nippo-americana Jenny Shimizu prima di sposare Brad Pitt. La super (ormai ex) modella Cara Delevingne ha sempre tenuto a precisare che la sua bisessualità "non è solo una fase della vita". L'attrice Amber Heard è stata a lungo con una fotografa, prima di convolare a nozze con Johnny Depp. E la cantante Miley Cirus ha scelto una giovane compagna dopo anni di relazione con l'attore Liam Hemsworth. Sono solo alcuni esempi celebri di scelte oggi chiamate 'flexi-sexual', tema di un'indagine condotta dalla University of Notre Dame in Indiana (Usa).

Secondo il lavoro - presentato al meeting dell'American Sociological Association - le donne sarebbero quindi più inclini degli uomini a essere bisessuali. O, almeno, è quanto emerge dal sondaggio condotto su 9.000 giovani adulti, dal quale risulta che le donne sono più tendenti a scegliere, se proprio devono, definizioni non precise per le loro tendenze in fatto di amore. Al contrario, gli uomini tendono a descriversi più spesso come '100% eterosessuali' o '100% omosessuali', senza troppi dubbi o marce indietro.

La ricercatrice Elizabeth Mc Clintock spiega: "Questo indica che la sessualità femminile può essere più 'flessibile' e adattiva rispetto a quella maschile".

Le domande rivolte ai volontari includevano: 'vi definireste 100% eterosessuali, oppure per lo più eterosessuali, o bisessuali, o per lo più omosessuali o 100% omosessuali'? Ebbene, le donne dicono più spesso degli uomini di essere bisessuali e sono tre volte più tendenti a cambiare idea, soprattutto in giovane età.

25 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us