Salute

Sesso, scienza tranquillizza: la misura media per lui è 13 centimetri

L'analisi ha preso in considerazione 17 studi per un totale di 15.500 rappresentanti del 'sesso forte', rivelando che la lunghezza media del pene in erezione è di 13,12 centimetri, e di 9,16 a riposo

Roma, 3 mar. (AdnKronos Salute) - Dalla scienza dati che potrebbero tranquillizzare milioni di uomini. Sono quelli di una nuova ricerca che svela come la lunghezza media del membro maschile non sia di 15 centimetri, come molti pensano, bensì di ben due centimetri in meno. L'analisi ha preso in considerazione 17 studi per un totale di 15.500 rappresentanti del 'sesso forte', rivelando che la lunghezza media del pene in erezione è di 13,12 centimetri, e di 9,16 a riposo. Per quanto riguarda la circonferenza, la media è di 11,66 centimetri in erezione e 9,31 a riposo.

Nei dati presi in considerazione dagli scienziati dell'Institute of Psychiatry e del King's College di Londra e pubblicati sulla rivista 'BJU International', si trovano lunghezze che variano da 4,8 centimetri a 21,2 cm in erezione. Gli studiosi erano intenzionati proprio a 'tranquillizzare' chi soffre della cosiddetta 'ansia da pene piccolo' perché preoccupato di essere anormale: i ricercatori hanno anche pubblicato una serie di grafici che mostrano l'ampia gamma di lunghezze e circonferenze esistenti nel campione, che sono convinti potranno dare un'idea di ciò che è veramente 'normale', quando si parla di membri maschili. Si tratta del primo lavoro scientifico con analisi sistematica delle misure maschili e David Veale, uno degli autori, sottolinea: "Pensiamo che questi grafici potranno aiutare i medici a rassicurare la gran parte degli uomini sul fatto che il loro pene rientra nella media. Li useremo anche per testare la discrepanza fra ciò che gli uomini pensano e la realtà".

3 marzo 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us