Salute

Sesso: orgasmo regala la felicità, come aumento stipendio del 130%

Roma, 18 mag. (AdnKronos Salute) - Il sesso fa star meglio del denaro? In parte sì, almeno a giudicare da un originale studio di economia pubblicato 'Journal of Economic Behavior & Organization', secondo il quale avere frequenti orgasmi rende felici come ricevere un aumento di stipendio del 130%. Inoltre la soddisfazione sessuale è una fonte di felicità durevole, non transitoria, hanno concluso Russell Smyth e Zhiming Cheng, docenti di economia rispettivamente Monash e Wollongong, in Australia, dopo aver analizzato i dati di una ricerca realizzata nel 2000 su 3.821 cinesi.

Dall'analisi dei due economisti, le persone che hanno due o tre rapporti al mese dovrebbero più che raddoppiare lo stipendio per essere soddisfatte come le persone che hanno rapporti quotidiani. Più in generale, arrivare alla frequenza di rapporti sessuali che si desidera rende i maschi tanto felici quanto avere in busta paga pari al triplo dello stipendio attuale. Per le donne i benefici di una sessualità appagante sono evidenti solo se si ha uno stipendio medio, mentre non lo sono per le lavoratrici con una retribuzione bassa.

L'analisi degli economisti è dettagliata e analizza l'impatto delle diverse pratiche comparandole con la soddisfazione economica. Un'idea, quella del particolare studio, nata dalla constatazione che nella letteratura economica i temi della sessualità e della felicità sono praticamente sconosciuti. Un dato che i due autori hanno giudicato "sorprendente", considerando il posto di primo piano che il sesso ha nella vita delle persone.

18 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us