Salute

Sesso: coppie e fantasie hot, un italiano su 3 le nasconde al partner

La psicoterapeuta, bisogna imparare a osare, andate a vedere insieme '50 sfumature'

Roma, 3 mar. (AdnKronos Salute) - Sogni e fantasie bollenti, celati per pudore e paura. Un italiano su tre spesso ha fantasie erotiche, ma non ne parla con il proprio partner per il timore che il rapporto possa cambiare. E quando si trova il coraggio di raccontare le proprie fantasie, a farlo sono soprattutto gli uomini. Sono i risultati di un sondaggio dell'Eurodap, Associazione europea disturbi da attacchi di panico, eseguito su un campione di 500 persone tra i 30 e i 55 anni, e descritto all'Adnkronos Salute.

"Delle 500 persone che abbiamo coinvolto nel sondaggio tutte hanno avuto almeno una volta una fantasia erotica, ma nella maggior parte dei casi non l'hanno mai rivelata al partner - afferma Paola Vinciguerra, psicologa, psicoterapeuta, presidente Eurodap - Il dato importante che dà lo spunto ad una serie di riflessioni è che un intervistato su tre, sia tra gli uomini sia tra le donne, ha spesso fantasie erotiche, ma in generale ne parla raramente con il partner". Risultato? Silenzi, incomprensioni, malumori. Oggi la coppia "è in crisi per una serie di motivi, e lo è anche la sfera sessuale - spiega l'esperta - Ma la buona notizia è che un grande aiuto per questa parte della vita appiattita dalla routine, dalla monotonia, dallo stress, dal cambio velocissimo nel modo di comunicare tra le persone con l'uso sfrenato e alienante di smartphone e di tablet al primo posto, sono proprio le fantasie erotiche".

Queste fantasticherie "non devono ritenersi pericolose e non bisogna avere paura di parlarne al proprio partner. Sono, anzi, un mezzo per conoscere meglio il proprio immaginario e se stessi, e per farsi conoscere. E' però importante che le nostre fantasie erotiche vengano prima accettate e comprese da noi stessi, per poi condividerle anche con i nostri partner". Ecco perché, in questo periodo in cui al botteghino trionfano le 'Cinquanta sfumature di grigio', l'esperta suggerisce una serata al cinema.

"'Cinquanta sfumature di grigio' andrebbe visto soprattutto da quelle coppie che si sono un po' addormentate dal punto di vista sessuale - afferma Vinciguerra, anche direttore della Clinica dello stress - Nel film la componente erotica è fortissima e può essere lo spunto per parlare della propria situazione di coppia rispetto al sesso. Non bisogna avere paura di parlare e comunicare al proprio partner un desiderio sessuale. La comunicazione e la condivisione sono importantissime".

Secondo l'esperta "bisogna fantasticare, perché anche le fantasie erotiche stimolano l'emotività. Abbiamo così modo di sperimentare emozioni. Esplorare sensazioni, pulsioni e desideri.

Il tutto per sconfiggere la routine e la linea piatta sul versante sesso che spesso si stabilisce in un rapporto di coppia". E rischia di farla addormentare.

3 marzo 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us