Salute

Abbiamo scoperto una molecola che combatte l’ansia

È stata individuata una molecola in grado di porre un freno ai sintomi dell'ansia: studiandone più a fondo il funzionamento, potremmo sviluppare ansiolitici più efficaci.

Nel 2019, il 6% degli italiani soffriva di disturbi d'ansia, e con la pandemia la situazione è anche peggiorata: traumi psicologici gravi possono scatenare cambiamenti morfologici, genetici e biochimici nei neuroni dell'amigdala (la regione del cervello che gestisce le emozioni), facendo insorgere problemi legati all'ansia come attacchi di panico o disturbi da stress post traumatico.

L'efficacia degli ansiolitici attualmente in commercio non è ottimale anche perché non abbiamo ancora ben capito come funzionano i circuiti neurali che scatenano ansia e stress. Per saperne di più, un gruppo di ricercatori ha studiato a fondo gli eventi molecolari che sono alla base dell'ansia, concentrandosi in particolare su un gruppo di molecole chiamato miRNA. I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Nature Communications.

ansia in Europa
Il Portogallo è il Paese più ansioso d’Europa: nel 2019 l’8% della popolazione soffriva di disturbi d’ansia. © IHME, Global Burden of Disease (2019) | OurWorldInData

la molecola calmante. Le molecole miRNA regolano diverse proteine "bersaglio" che controllano i processi cellulari che si sviluppano nell'amigdala. Analizzando dei topi maschi, gli studiosi hanno rilevato che, a seguito di un forte stress, aumentavano nell'amigdala le quantità di un particolare tipo di queste molecole: la miR483-5p che sopprimeva l'espressione di un gene (il Pgap2), a sua volta responsabile di cambiamenti nella morfologia neurale del cervello e di comportamenti legati all'ansia. Il quadro complessivo rivela dunque che la molecola miR-483-5p, scatenando un processo che bilancia i cambiamenti all'amigdala causati dallo stress, agisce come "calmante".

Una chiave per le cure future. «Bassi livelli di stress vengono controbilanciati dalla capacità naturale del cervello di autoregolarsi, mentre esperienze traumatiche gravi o prolungate possono annullare questo meccanismo di difesa dallo stress, portando allo sviluppo di condizioni patologiche come la depressione o l'ansia», spiega Valentina Mosienko, una degli autori dello studio. Ora è necessario studiare più a fondo il meccanismo miR483-5p/Pgap2 identificato dallo studio -  la cui attivazione permette di ridurre i livelli di ansia - per poter sviluppare terapie più efficaci.

14 maggio 2023 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us