Salute

Scoperta la 'firma molecolare' spia di risposta ai vaccini

Milano, 30 dic. (AdnKronos Salute) - In tempo di influenza, nuove intuizioni su come gli esseri umani rispondono alla vaccinazione. A pubblicare la scoperta di una firma molecolare che potrebbe aiutare a identificare le persone a rischio di una risposta negativa è uno studio pubblicato online questa settimana su 'Nature Immunology'. Il lavoro è stato condotto dai ricercatori del King's College di Londra su oltre un centinaio di 'cavie umane'.

Adrian Hayday e i suoi colleghi hanno immunizzato 178 soggetti sani con un vaccino per l'influenza suina causata dal virus pandemico H1N1, che conteneva un composto aggiuntivo destinato a potenziare le risposte immunitarie. I ricercatori hanno poi misurato centinaia di parametri che influenzano la capacità di risposta del sistema immunitario umano. Così si è visto che entro 24 ore tutti i volontari hanno mostrato profondi cambiamenti nelle frequenze dei globuli bianchi circolanti, nonché in geni e proteine ​​espressi da queste cellule, rispetto allo stato pre-vaccinazione. Gli studiosi hanno trovato notevoli differenze tra i volontari più giovani (

Nel 20% dei partecipanti che hanno riportato reazioni avverse alla vaccinazione, inoltre, gli autori rilevato una firma pre-vaccinazione correlata con una maggiore frequenza di cellule B immature nel sangue. Le cellule B sono responsabili della produzione di molecole anticorpali. Gli autori hanno scoperto che gli auto-anticorpi erano già presenti nei campioni ottenuti da questi soggetti per il resto sani prima di essere immunizzati, il che ha suggerito questa condizione pre-esistente potrebbe aver contribuito alla reazione avversa sperimentata da queste persone. E potrebbe indicare un maggior rischio di sviluppare una malattia autoimmune in futuro.

31 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us