Salute

Sanità: Pavia, pediatra S.Matteo arrestato con accusa di molestia a minore

Il Policlinico, sospensione immediata per Antonio Maria Ricci

Milano, 6 lug. (AdnKronos Salute) - Un pediatra del Policlinico San Matteo di Pavia è stato arrestato questa mattina con l'accusa di molestia su minore. Sul caso indaga la procura pavese, ma intanto l'ospedale ha sospeso il sanitario e ha avviato una procedura disciplinare a suo carico.

"In relazione alle gravissime accuse che hanno portato stamane all'arresto di un suo operatore sanitario, Antonio Maria Ricci, il Policlinico San Matteo - comunica l'Irccs - ha provveduto oggi all'immediata sospensione cautelare dal servizio del medico e all'avvio della contestuale procedura disciplinare nei suoi confronti. Il quadro che emerge da quanto è contestato dai giudici della procura di Pavia è di grave rilevanza criminosa e accerta un comportamento odioso, ancor più spregevole perché coinvolge, come vittima, una minore in condizione di fragilità".

"Il Policlinico San Matteo - proseguono dall'ospedale - si farà certamente parte attiva per salvaguardare la sua immagine e onorabilità, il pregio e le eccellenze umane, oltre che professionali, che ne fanno parte. Si adopererà però, se le gravissime accuse saranno confermate, per far sì che gli organi di giustizia comminino il massimo delle pene verso chi ha commesso l'odioso reato, in sede penale, civile e risarcitoria".

La Presidenza, il Consiglio di amministrazione, la direzione strategica e tutto la comunità ospedaliera sono "particolarmente vicini alla ragazza vittima di quanto appurato dalla magistratura e alla sua famiglia", e si dicono "pienamente disponibili a fornire qualsiasi tipo di supporto, inclusi quelli di tipo medico e psicologico". Esprimono inoltre "tutto il loro sdegno" e riaffermano "tutta la loro determinazione a procedere, se i fatti saranno confermati, nel modo più risoluto nei confronti di chi si è macchiato di tale crimine, garantendo tutto il necessario sostegno alla procura della Repubblica e costituendosi altresì, nel caso di rinvio a giudizio, quale parte civile".

6 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us