Scienza

Sanità: Oms-Unicef, mortalità infantile scesa di oltre 50% dal 1990

Ogni giorno nel mondo 16 mila bimbi vittime di malattie prevenibili

Roma, 9 set. (AdnKronos Salute) - La mortalità infantile è scesa del 53% dal 1990. Lo rivela un rapporto dell'Oms e dell'Unicef. Secondo l'indagine 25 anni fa morivano 12,7 milioni di bambini sotto i cinque anni, ma per la prima volta da quest'anno la cifra è destinata a scendere al di sotto di 6 mln. Rimane però ancora molto da fare - avvertono gli esperti - visto che ogni giorno nel mondo 16 mila bimbi sotto i cinque anni continuano a morire. Molti vittime di malattie prevenibili come la polmonite, la diarrea o la malaria. Inoltre quest'anno non sarà raggiunto l'obiettivo fissato dalle Nazioni Unite di ridurre la mortalità infantile del 66% entro il 2015.

"Dobbiamo riconoscere gli enormi progressi a livello globale - ha detto il vice direttore esecutivo dell'Unicef ​​Geeta Rao Gupta, come riferisce la Bbc online - Ma ancora troppi bambini continuano a morire per cause prevenibili prima del loro quinto anno di vita. Questo dato dovrebbe spingerci a raddoppiare i nostri sforzi per fare ciò che sappiamo deve essere fatto".

9 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us