Salute

Sanità: Obama, sarebbe cinico lasciare milioni americani senza assistenza

Washington, 10 giu. (AdnKronos Salute) - Barack Obama difende a spada tratta l''Obamacare', la riforma che nelle prossime settimane potrebbe essere smontata da una sentenza della Corte Suprema che lascerebbe milioni di americani senza assicurazione sanitaria. "Mi sembra così cinico voler togliere l'assistenza sanitaria a milioni di persone, punire altri milioni con costi più alti e smontare quello che è diventata parte del tessuto dell'America", ha detto il presidente americano in un lungo e appassionato discorso alla Catholic Health Association.

Un discorso in cui Obama ha ricordato come nei suoi 5 anni di vita la riforma sanitaria, pur essendo obiettivo di "continui attacchi ideologici tesi a rovesciarla", sia diventata una realtà nella vita degli americani. "Ora non parliamo più solo di una legge, di teoria, dell'Affordable Care Act e dell'Obamacare - ha aggiunto - Questa è una realtà che le persone stanno sperimentando giorno per giorno. E la loro vita migliora".

Le parole di Obama confermano la preoccupazione con cui il presidente e l'amministrazione sta vivendo l'attesa per il pronunciamento dei sommi giudici, che dovrà arrivare entro la fine del mese, sulla costituzionalità degli sgravi fiscali garantiti dalla legge agli americani che hanno acquistato l'assicurazione sanitaria sul sito di 'scambi' dell'Obamacare.

Se la Corte dovesse dichiarare gli sgravi incostituzionali, sarebbero a rischio le coperture sanitarie di 6,4 milioni di americani con redditi bassi o medio-bassi che grazie all'Obamacare hanno potuto per la prima volta avere un'assicurazione sanitaria. A risentirne saranno soprattutto gli Stati a guida repubblicana, perché gli Stati democratici hanno creato i propri mercati di scambio delle assicurazioni che non sarebbero interessati dalla sentenza della Corte.

E così la cosa potrebbe trasformarsi in un vero e proprio incubo per i leader repubblicani, che temono che una possibile vittoria ideologica diventi per loro un boomerang alle prossime elezioni in tutti gli Stati dove gli americani si vedrebbero negata gli sgravi fiscali. Un recente sondaggio mostra infatti come la maggioranza degli americani, il 55%, non vuole che la Corte Suprema tocchi l'Obamacare. Solo il 38% vorrebbe la sospensione degli sgravi fiscali.

In attesa della decisione della Corte, quindi, a Washington si vive una situazione paradossale in cui i democratici sono fiduciosi nel fatto che alla fine, se il pronunciamento sarà contrario all'Obamacare, saranno i repubblicani a rischiare di più. Tanto che la maggioranza repubblicana ha già presentato diversi progetti di legge con cui rispondere a un'eventuale emergenza, approvando un prolungamento temporaneo degli sgravi. Magari fino al 2016, anno delle prossime elezioni.

10 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us