Salute

Sanità: niente assicurazione senza check-up, nuovo trend fra aziende Usa

Sempre più datori di lavoro obbligano i dipendenti a sottoporsi a screening e programmi salute

Milano, 25 gen. (AdnKronos Salute) - Sottoporre i dipendenti a check-up, obbligandoli a seguire programmi per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e gestire il diabete. Sono alcune delle condizioni che i datori di lavoro americani impongono sempre più spesso ai loro sottoposti. La posta in gioco è elevata e si chiama copertura sanitaria. I lavoratori che decidono di non sottoporsi agli screening si trovano spesso a dover pagare premi più alti. A questo proposito, ha fatto discutere negli States una decisione del giudice federale del Wisconsin, che ha appoggiato le imprese nello spingere i lavoratori a prendere parte a questi programmi, a dispetto delle preoccupazioni crescenti sulla privacy dei dipendenti.

La decisione della Corte è stata l'ultima battuta d'arresto per l'agenzia federale Equal Employment Opportunity Commission (Eeoc) - riporta il 'New York Times - che negli ultimi anni ha intentato alcune azioni legali contro questa pratica, ritenuta discriminatoria. Nel caso del Wisconsin, un'azienda di prodotti plastici, la Flambeau, ha chiesto ai lavoratori di compilare un questionario e di sottoporsi a una serie di test biometrici prima di poter essere dichiarati idonei a partecipare al suo programma di salute. Un dipendente non si è presentato allo screening e ha perso la copertura sanitaria dopo che l'azienda si è rifiutata di pagare la sua quota. Anche se il lavoratore è stato poi inserito nel piano, dopo essersi sottoposto alle analisi, la Eeoc ha comunque intentato una causa. Il tribunale si è pronunciato a favore dell'azienda. "E' uno sviluppo molto positivo per i datori di lavoro, perché ora c'è una road map da seguire", commenta Stephen A. DiTullio, avvocato di Flambeau. La battaglia legale è ancora aperta e probabilmente l'Eeoc ricorrerà in appello.

Nel frattempo, il dibattito negli Usa è avviato. Secondo un'analisi della Kaiser Family Foundation, per esempio, quasi la metà dei datori di lavoro che offre screening usa incentivi fiscali che possono arrivare fino al 30% del premio (quindi raggiungono migliaia di dollari) per convincere i dipendenti a prenderne parte.

"I datori di lavoro vogliono usare alte sanzioni per persuadere chi si oppone a partecipare agli screening - sostiene Jennifer Mathis, già avvocato dell'Eeoc e ora al Center for Mental Health Law - Se i tribunali andranno avanti con l'idea che le aziende possono richiedere queste informazioni come condizione per iscrivere i dipendenti nei loro programmi di salute, il dibattito su ciò che è volontario diventerà discutibile, perché i lavoratori non potranno permettersi di dire di no".

25 gennaio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us