Salute

Sanità: malati Sla, impegno Governo per Fondo non autosufficienza

Dopo presidio sotto Mef nel pomeriggio incontro tra 'Comitato 16 novembre' e Graziano Delrio

Roma, 4 nov. (AdnKronos Salute) - C'è l'impegno del Governo a ripristinare la dotazione per il Fondo per la non autosufficienza, tagliato nella prima versione della legge di Stabilita. E' il successo ottenuto oggi dal presidio sotto il ministero dell'Economia e Finanza dei malati di Sla, coordinati dal Comitato 16 novembre, per manifestare contro il taglio del fondo per la non autosufficienza. Una rappresentanza del Comitato è stata infatti ricevuta nel pomeriggio dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio "che ci ha rassicurato sul ripristino dei 100 mln con la speranza poi di portare il Fondo da 350 a 400 mln - spiega all'Adnkronos Salute Biagio Padula, del Comitato 16 novembre - siamo venuti sotto il Mef per chiedere 1 mld di fondi per le cure e l'assistenza dei disabili gravi e gravissimi. Per farci sentire siamo dovuti scendere in strada con le carrozzine".

"Il presidio sta per essere smantellato - prosegue Padula - ma vogliamo ricordare come le risorse previste dal Fondo a mala pena riescono a coprire la spesa che ogni famiglia con un malato non autosufficiente deve sostenere ogni giorno per l'assistenza H24. Ci si deve aspettare sempre - conclude - che i malati si muovano per ottenere quei diritti che invece dovrebbe essere garantiti dalla Stato".

4 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us