Salute

Sanità: Lorenzin riceve ministro Libia, intesa per aiuti e formazione medici

Roma, 21 apr. (AdnKronos Salute) - Medicine, strumenti medici, 'know-how'. Sono queste le priorità della sanità libica che il nostro ministero della Salute si impegnerà a sostenere con la firma, oggi a Roma, di un accordo tra il ministro Beatrice Lorenzin e il suo omologo Omar Basheer Altamher Mohammed. Questa è la prima visita all’estero di un componente del nuovo Governo libico di Accordo Nazionale, guidato da Fayez al-Sarraj.

"Ringrazio il ministro Lorenzin per il suo invito - ha affermato il ministro della Salute libico al termine dell'incontro - Speriamo che possano ripartire le relazioni tra i due Paesi. Indubbiamente la situazione in Libia nel campo della sanità è pesante soprattutto per la sicurezza. Ma speriamo che dall'appoggio dell'Italia in questo settore si possa ripartire. C'è necessità di medicine, strumenti ospedalieri e sopratutto esperienza e capacità. Speriamo nel loro arrivo al più presto presto".

"La salute e' un elemento di pace - ha affermato Lorenzin - Vogliamo sottolineare gli sforzi comuni che facciamo per entrambi i nostri Paesi e le attività di cooperazione che abbiamo sempre avuto e vogliamo rinverdire. L'Italia sta lavorando strettamente con la Libia per sostenerla e rafforzare la stabilità dell'area e la pacificazione".

"Stiamo già curando, sulla base di un accordo precedente - prosegue Lorenzin - persone ferite in Libia. Stiamo assistendo al S.Eugenio di Roma un gravissimo ustionato. E continueremo a fare altri interventi nel prossimo futuro: aiutare la Libia nella formazione del personale e nella parte strutturale dove può esserci una collaborazione italiana più forte per garantire l'assistenza ai cittadini".

Domani il ministro della Salute libico, che è medico, sarà all'ospedale militare del Celio per visitare i connazionali ricoverati.

Tra i temi principali dell'accordo firmato oggi tra i due ministri la cura in Italia dei feriti libici, dal 2012 al 2014 ne sono già stati curati un centinaio nelle nostre strutture sanitarie; un aggiornamento delle regole sulla salute e i migranti, anche in considerazione dei flussi migratori nel Mediterraneo; la rivitalizzazione dell’accordo di amicizia italo-libico e della collaborazione bilaterale nel campo della salute, delle scienze, della ricerca medica e della sicurezza alimentare.

21 aprile 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us