Salute

Sanità: Happy Ageing, polmonite prima causa morte over 65, vaccinarsi

Oggi Giornata mondiale contro la malattia

Roma, 12 nov. (AdnKronos Salute) - Le polmoniti sono la prima causa di morte nella prima infanzia e tra gli anziani, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità. E in occasione della Giornata mondiale delle polmoniti, che si celebra oggi, HappyAgeing, Alleanza italiana per l'invecchiamento attivo, richiama l'attenzione sulla pericolosità delle malattie che colpiscono il sistema respiratorio e invita a vaccinarsi. A mettere a repentaglio la salute degli over 65 sono proprio le infezioni scatenate dallo pneumococco.

Secondo i più recenti dati sulla mortalità pubblicati dall'Istat, nel 2011 sono morte per polmonite in Italia 7.935 persone con più di 65 anni (+14% rispetto al 2010). All'International federation of ageing-Ifa - che si è tenuto a Bruxelles nei giorni scorsi proprio sulle strategie per difendere la salute degli anziani da rischi evitabili - gli esperti internazionali hanno ricordato che l'unico modo per aumentare la prevenzione è quello di puntare sulle vaccinazioni, garantendo così un invecchiamento attivo e in salute a una fetta significativa della popolazione.

La prevenzione attraverso le vaccinazioni si conferma quindi come l'unico strumento per garantire la salute della popolazione e favorire in Italia la sostenibilità economica del Servizio sanitario nazionale. In questa direzione va la campagna di sensibilizzazione sulle vaccinazioni antinfluenzali e contro le polmoniti - 'Vacci.Vacci a vaccinarti' - lanciata da Happyageing il 16 ottobre scorso, patrocinata dal ministero della Salute.

12 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us