Salute

Sanità: Happy Ageing, polmonite prima causa morte over 65, vaccinarsi

Oggi Giornata mondiale contro la malattia

Roma, 12 nov. (AdnKronos Salute) - Le polmoniti sono la prima causa di morte nella prima infanzia e tra gli anziani, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità. E in occasione della Giornata mondiale delle polmoniti, che si celebra oggi, HappyAgeing, Alleanza italiana per l'invecchiamento attivo, richiama l'attenzione sulla pericolosità delle malattie che colpiscono il sistema respiratorio e invita a vaccinarsi. A mettere a repentaglio la salute degli over 65 sono proprio le infezioni scatenate dallo pneumococco.

Secondo i più recenti dati sulla mortalità pubblicati dall'Istat, nel 2011 sono morte per polmonite in Italia 7.935 persone con più di 65 anni (+14% rispetto al 2010). All'International federation of ageing-Ifa - che si è tenuto a Bruxelles nei giorni scorsi proprio sulle strategie per difendere la salute degli anziani da rischi evitabili - gli esperti internazionali hanno ricordato che l'unico modo per aumentare la prevenzione è quello di puntare sulle vaccinazioni, garantendo così un invecchiamento attivo e in salute a una fetta significativa della popolazione.

La prevenzione attraverso le vaccinazioni si conferma quindi come l'unico strumento per garantire la salute della popolazione e favorire in Italia la sostenibilità economica del Servizio sanitario nazionale. In questa direzione va la campagna di sensibilizzazione sulle vaccinazioni antinfluenzali e contro le polmoniti - 'Vacci.Vacci a vaccinarti' - lanciata da Happyageing il 16 ottobre scorso, patrocinata dal ministero della Salute.

12 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Il racconto del decennio (1919-1929) che condusse un'Italia povera, ferita e delusa dalla Grande guerra nelle braccia di Mussolini. E ancora: distanziamento, lockdown, ristori... tutte le analogie fra la peste di ieri e il covid di oggi; come Anna Maria Luisa, l'ultima dei Medici, salvò i tesori artistici di Firenze; dalla preistoria in poi, l'impatto dell'uomo sull'ambiente e sul paesaggio.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello trattiene senza sforzo le informazioni importanti per sopravvivere. Qual è, allora, il segreto per ricordare? Inoltre: gli ultimi studi per preservare la biodiversità; la più grande galleria del vento d'Europa dove si testano treni, aerei, navi; a che punto sono i reattori che sfruttano la fusione nucleare.


ABBONATI A 29,90€

Litigare fa ammalare? In quale sport i gatti sarebbero imbattibili? Perché possiamo essere cattivi con gli altri? Sulla Luna ci sono nuvole? Queste e tante altre domande e risposte, curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, d'ora in poi tutti i mesi in edicola!

ABBONATI A 29,90€
Follow us