Salute

Sanità: effetto social network, in Gb gravidanze 'teen' dimezzate dal 2007

Roma, 10 mar. (AdnKronos Salute) - Tassi di gravidanza fra le adolescenti quasi dimezzati dal 2007 nel Regno Unito, data in cui i social media sono diventati un fenomeno globale. Eppure si trattava di uno dei Paesi con la più alta incidenza di gravidanze precoci, calate del 45% raggiungendo i livelli più bassi da 50 anni a questa parte, secondo l'Ufficio britannico per le statistiche nazionali.

Per spiegare la sorprendente riduzione sono state avanzate varie teorie: i frutti che starebbero dando le lezioni di educazione sessuale a scuola, il cambiamento dell'atteggiamento generale nei confronti della maternità anticipata. Ma altri hanno ipotizzato che potrebbe trattarsi di qualcosa di più semplice: i giovani spendono meno tempo in reciproca compagnia, perché 'attaccati' a Facebook, Snapchat e altri social.

Gli esperti hanno più volte messo in guardia sul fatto che l'esplosione dei social network sta esponendo i giovani a nuovi pericoli, dal cyberbullismo al 'sexting', fino allo sfruttamento sessuale da parte di estranei. Ma i nuovi dati suggeriscono che la loro vita sui social potrebbe anche metterli al riparo da eventi indesiderati come avere un bambino quando si hanno meno di 18 anni.

Le istituzioni inglesi fanno notare che 22.653 ragazzine sono rimaste incinta in Inghilterra e Galles nel 2014 - un calo di quasi il 7% in un solo anno. Tra minori di 16 anni questo numero è sceso del 10% nello stesso periodo. Il tasso di gravidanze tra i minori di 18 anni è sceso da 41,6 ogni 1.000 ragazze nel 2007 a 22,9 per 1.000 nel 2014.

David Paton, economista presso la Nottingham University Business School - tra i primi a suggerire l'effetto dei social media sulle gravidanze - ha detto che un modello simile sta emergendo anche in altri Paesi, come la Nuova Zelanda. In pratica i ragazzi e le ragazze "spendono più tempo a casa piuttosto che seduti alle fermate degli autobus con una bottiglia di alcolici in mano". E l'esperto sostiene che "il miglior accesso alla contraccezione non può a spiegare questa riduzione, in quanto coincide con recenti tagli ai servizi di salute sessuale in molte zone, a causa del periodo di grande austerità che stiamo vivendo".

10 marzo 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us