Salute

Salute: Usa, un bimbo al giorno intossicato con cialde detersivo lavatrice

Roma, 10 nov. (AdnKronos Salute) - E' allarme in Usa per le intossicazioni dei bambini con le pasticche dei detersivi per la lavatrice. Un caso al giorno di ricovero pediatrico nel Paese è frutto dell'ingestione di questi prodotti che agli occhi dei piccoli appaiono con la forma e i colori di una 'caramella'. A rivelarlo è lo studio del Nationwide Children's Hospital che ha visionano le cartelle cliniche di 17.230 bambini sotto i 6 anni che hanno ricevuto le cure nei centri antiveleni.

Oltre il 60% dei bambini vittima di intossicazioni, frutto dell'ingestione delle cialde dei detersivi per lavatrici, ha tra 1 e 2 anni. "Le cialde sono piccole, colorate e possono apparire agli occhi dei più piccoli come caramelle o mini succhi di frutta - spiega Marcel J. Casavant, co-autore dello studio e direttore de Centro anti veleni dell'Ohio - Bastano pochi secondi di disattenzione per far sì che il bambino afferri le pasticche di detergente, le rompa e ne ingoi la sostanza chimica".

Dall'analisi dei referti è emerso che quasi la metà (48%) dei bambini ha vomitato il contenuto delle cialde dopo averle ingerite. Il 13% ha accusato invece un principio di soffocamento, l'11% dolore agli occhi con irritazione, il 7% sonnolenza e infine un altro 7% ha avuto una congiuntivite. Le aziende produttrici sono corse ai ripari, nel 2013 - sottolinea la ricerca - sono state introdotte modifiche nel confezionamento con l'aggiunta di etichette di avvertimento e una chiusura del pacco di cialde 'a prova di bambino'.

"Non è chiaro - suggeriscono i ricercatori - se tutte le cialde in commercio siano veramente sicure, è necessaria quindi una norma nazionale che preveda indicazioni più severe su questo fronte. Chi ha figli piccoli in casa - concludono - dovrebbe usare il detersivo tradizionale invece delle cialde".

10 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us