Scienza

Salute: tango argentino contro sintomi del Parkinson

Roma, 20 apr. (AdnKronos Salute) - Passi di tango per combattere il Parkinson. Il ballo argentino sarebbe d'aiuto per tenere sotto controllo alcuni sintomi della malattia, in particolare l'equilibrio e la camminata, secondo uno studio canadese realizzato dall'equipe di Silvia Rios Romenets, dell'Istituto neurologico dell'università McGill di Montreal.

L'attività fisica è generalmente raccomandata ai malati proprio perché d'aiuto nel controllo il movimento. I ricercatori canadesi hanno proposto a 18 pazienti di partecipare a lezioni di tango con partner sani. La scelta del tango, ha spiegato al giornale francese 'Le Figaro' la dottoressa Rios Romenets è legata al fatto "che si tratta di una tecnica che prevede passi in avanti e all'indietro e pone delle sfide cognitive: memoria di lavoro, controllo dell'attenzione, azioni contemporanee anche solo per evitare gli altri danzatori".

Dopo tre mesi l'esercizio si è dimostrato utile a migliorare l'equilibrio, la mobilità funzionale, la soddisfazione dei paziente. Con piccoli benefici rispetto alle funzioni cognitive e l'affaticamento. Lo studio, ammettono i ricercatori, è molto limitato per numero di pazienti e dunque ha, per questo, necessità di ulteriori conferme. Ma intanto indica un'interessante opzione per facilitare l'adesione dei pazienti all'attività fisica e alla socializzazione, elementi utili per il controllo della malattia.

20 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us