Salute

Salute: tablet a letto con modalità 'salva sonno' per non rovinare il riposo

La luce blu brillante degli schermi dovrebbe ridursi automaticamente quando si avvicina la sera

Roma, 16 nov. (AdnKronos Salute) - Gli smartphone, i tablet e i lettori di libri elettronici dovrebbero avere una 'modalità letto' per proteggere gli occhi dalla luce blu degli schermi e di conseguenza anche il sonno. Una modalità 'intelligente', in grado di far diminuire automaticamente la brillantezza dello schermo quando si avvicina il momento di andare a letto. Lo suggerisce lo studio condotto da Paul Gringras, dell'Evelina Children's Hospital di Londra, pubblicato su 'Frontiers in Public Health'. E' infatti sempre più diffusa la mania di usare i dispositivi elettronici anche sotto le lenzuola prima di addormentarsi. Una brutta abitudine che può condizionare in maniera negativa il riposo, sopratutto dei più piccoli.

La ricerca ha analizzato i rischi della la luce blu emessa da questi dispositivi, responsabile dell'alterazione dell'orologio biologico, una condizione che influisce sull'equilibrio veglia-sonno. Oggi ogni nuovo modello che arriva sul mercato "ha una luce blu sempre più brillante - spiega Gringras alla 'Bbc' - Questo tipo di illuminazione prima di coricarsi può allungare la veglia di un'ora. Ecco che da parte dei produttori occorrerebbe più responsabilità: se l'illuminazione dei dispositivi diventasse più scura, seguendo l'andamento della giornata - prosegue l'esperto - potrebbe aiutare il corpo dell'utente a produrre l'ormone melatonina che aiuta a prendere sonno".

16 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us