Salute

Salute: studio, diventare papà prima dei 25 anni accorcia la vita

Colpa degli effetti dello stress psicologico

Roma, 4 ago. (AdnKronos Salute) - Bimbi in giovane età? Potrebbe non essere una buona idea, almeno secondo un nuovo studio dell'Università di Helsinki, in Finlandia, pubblicato sul 'Journal of Epidemiology e Community Health': in particolare, diventare padri prima dei 25 anni sembra aumenti il rischio di morte precoce nella mezza età. La colpa è dello stress che comportano le responsabilità morali e l'onere finanziario di sostenere una famiglia da giovani, che ha un impatto a lungo termine sulla salute dei baby-papà, suggerisce la ricerca.

Le principali cause di morte sono risultate le malattie cardiache e le patologie legate all'eccessivo consumo di alcol. Per verificarlo, i ricercatori hanno studiato 30.500 uomini nati tra il 1940 e il 1950 che hanno avuto figli entro i 45 anni. Sono stati poi monitorati dai 45 fino a 54 anni. Durante i 10 anni di monitoraggio circa 1 uomo su 20 è deceduto, ma quelli che erano padri a 22 anni avevano un rischio del 26% superiore di morire prematuramente rispetto agli altri che avevano avuto il primo figlio a 25 o 26. Allo stesso modo, per gli uomini diventati genitori tra i 22 e i 24 anni le probabilità aumentavano del 14%.

Viceversa, coloro che sono stati resi padri tra i 30 e i 44 anni godono di un rischio del 25% più basso di morte nella mezza età rispetto ai neopapà di 25 o 26 anni.

4 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us