Salute

Salute: stress sabota cervello, addio self-control e ci si sfoga sul cibo

L'esperimento, sotto pressione i neuroni cedono e anche i più salutisti non resistono alle tentazioni

Milano, 6 ago. (AdnKronos Salute) - - Basta una riunione di lavoro più tesa del solito, o avere a che fare con un cliente difficile, perché il cervello subisca uno stress in grado di sabotare le normali capacità di autocontrollo. E il risultato più immediato è che per consolarsi ci si sfoga sul cibo, cedendo alle tentazioni della gola anche quando di norma si è salutisti convinti. Lo suggeriscono i risultati di un esperimento pubblicato su 'Neuron', condotto da un team dell'università svizzera di Zurigo, guidato da Silvia Maier del Laboratory for Social and Neural Systems Research.

Tutti i partecipanti allo studio sono stati selezionati fra persone inclini a seguire stili di vita sani, proprio per permettere agli autori di valutare gli effetti dello stress nel mandare in tilt il self-control che scatta nei 'virtuosi' di fronte alla scelta fra un cibo gustoso ma poco salutare, e uno meno saporito ma più innocuo.

Un gruppo di 29 partecipanti è stato messo davanti a queste 2 opzioni dopo essere stato sottoposto a uno stimolo stressante utilizzato nelle analisi sperimentali (immergere le mani per 3 minuti in acqua ghiacciata), mentre altri 22 hanno affrontato la scelta senza aver subito input stressanti. Gli studiosi hanno così osservato che le persone del primo gruppo tendevano a scegliere lo snack più goloso, con buona pace dei propositi salutisti.

Non solo: l'effetto-stress risultava visibile anche nel cervello, a livello di amigdala, nucleo striato, corteccia dorsolaterale e prefrontale ventromediale. E soltanto alcuni cambiamenti osservati a livello cerebrale erano associati al cortisolo, considerato l'ormone dello stress.

Secondo gli scienziati elvetici, dall'esperimento si può concludere che anche stress lievi possono influenzare negativamente l'autocontrollo. "Questo è importante - commenta l'autore senior Todd Hare - perché questo tipo di stress è assai più comune rispetto a un evento estremo, e quindi potrebbe impattare più spesso e su un numero maggiore di persone". Il prossimo passo sarà cercare di capire se esistono fattori in grado di proteggere i circuiti cerebrali del self-control dai piccoli, grandi stress della vita quotidiana.

6 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us