Salute

Salute: Roma, mamme e bimbi a scuola di iodio per salvare il cervello

Iniziativa su 150 mila alunni, eventi educazionali dei medici dell’Ospedale Bambino Gesù

Roma, 28 ott. (AdnKronos Salute) - Sale iodato, ma anche pesce di mare e latte per la salute del cervello fin da piccoli. Partirà nel giorno di Halloween a Roma il progetto italiano contro la carenza di iodio in pediatria, promossa su iniziativa di Siedp (Società italiana di endocrinologia e diabetologia pediatrica). A Roma sono in programma, in particolare, due eventi educazionali nell'Istituto Comprensivo Virgilio, con l'intervento di un team di medici specialisti del dell'Ospedale Bambino Gesù.

Gli esperti illustreranno nel corso delle iniziative, una dedicata ai bambini e l'altra ai loro genitori, l'importanza del consumo di alimenti ricchi di iodio, a partire dal sale iodato, ma anche di pesce di mare e di latte, e ne promuoveranno l'assunzione costante. Due questionari, in seguito, saranno distribuiti per verificare la conoscenza della problematica e acquisire informazioni sulle abitudini alimentari in termini di assunzione di iodio, a scuola e a casa. La campagna prevede la sensibilizzazione di circa 150.000 bambini dei 150 istituti comprensivi di Roma, attraverso la distribuzione di materiale informativo.

"La diffusione della carenza iodica in Lazio e la scarsa informazione non solo da parte della cittadinanza ma anche da parte della classe medica - spiega Marco Cappa, responsabile Unità operativa di Endocrinologia dell'ospedale - ci ha spinto a promuovere questa campagna. L'obiettivo è quello di sensibilizzare ed educare l'opinione pubblica sull'importanza di un consumo adeguato di iodio, correggerne lo stile di vita alimentare e prevenire disturbi e patologie. Una carenza di apporto iodico, soprattutto da parte delle donne in gravidanza, dei neonati e di tutti i soggetti in età evolutiva può essere la causa di un deficit intellettivo e cognitivo".

"E' un'iniziativa - ha dichiarato l'assessore alle Politiche educative Alessandra Ferretti - nella quale crediamo molto perché essere sensibilizzati alla cura della salute va incontro a un'esigenza profonda delle persone, e cominciare a farlo nelle scuole abitua i ragazzi al rispetto del proprio corpo e di se stessi, fondamentali per la formazione della personalità". Oltretutto nella regione la situazione dello iodio non è ottimale. Nel Lazio lo iodio è odio dimezzato rispetto i valori normali nelle donne in gravidanza, secondo l'indagine dell'Osservatorio regionale Prevenzione gozzo della Regione Lazio svoltasi dal 2006 al 2012 per la valutazione dell'assunzione di iodio in donne in gravidanza dell'area metropolitana di Roma.

I dati hanno evidenziato una carenza di iodio molto elevata in questa fase della vita, delicata per gli effetti che può provocare sul feto. Infatti, il valore normale di iodio è di 150-250 milligrammi per litro di urina nelle donne in gravidanza, mentre dall'indagine il valore è risultato di 85 milligrammi per litro, quindi con rischi di sviluppare malattie da deficit di apporto iodico.

28 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us