Salute

Salute: pediatra boccia 'primi passi' e girelli, promosso il marsupio

Roma, 22 gen. - (AdnKronos Salute) - Non solo il girello, anche il tanto diffuso 'primi passi' non aiuta ad imparare a camminare e in certi casi può essere anche pericoloso. Bocciati anche guinzaglio e box. La parola è dell'esperto che invece promuove a pieni voti il marsupio: “il bimbo è in una posizione comoda ed ha il grande vantaggio di stare abbracciato con la propria mamma o con il proprio papà”. A tracciare un quadro all'Adnkronos, della funzionalità degli oggetti di uso comune per i più piccoli, è Italo Farnetani, pediatra di Milano Bicocca.

Con il girello, spiega Farnetani, “il bambino, abituato a spingere con la pancia, tende a camminare sulle punte e mettendo in fuori l'addome”. Stesso discorso per il 'primi passi': “Il bimbo invece della pancia, spinge con le braccia, ma si sbilancia sempre in avanti”. Secondo l'esperto, dunque, con il girello e il 'primi passi' si “disimpara a camminare”. Per non parlare dell'aspetto sicurezza. Questi carrelli, avverte il pediatra, “sono pericolosi soprattutto in presenza di scale”. Attenzione, dunque, a lasciare aperte le porte. Tra gli oggetti per bambini, l'esperto boccia anche il guinzaglio, definito “antifisiologico”, e il box. Secondo il pediatra, infatti, “mettere il bambino in gabbia è controindicato. Lo sconsiglio. Meglio lasciare il proprio piccolo libero di muoversi su un tappeto”.

Ma ci sono anche altri oggetti ai quali bisogna prestare particolare attenzione. Si parte con il ciuccio: “Deve essere un pezzo unico e la catenella va attaccata solo ai vestiti”. Quando si sceglie il lettino, invece, “prestare attenzione alla distanza delle sbarre, non deve superare gli 11 cm per evitare che il piccolo possa restare incastrato con la testa”.

In particolare, secondo Farnetani, “sono quattro gli oggetti indispensabili per i più piccoli: il primo è il lettino pieghevole, fondamentale per chi si sposta frequentemente”. Ci sono poi passeggino e seggiolone che, ricorda l'esperto “deve avere una base larga e l'altezza pari a quella dei genitori seduti al tavolo”. Promossi anche i seggioloni da applicare al tavolo. Infine, l'ovetto per la macchina: “E' obbligatorio e consente di viaggiare in modo sicuro”.

22 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us