Salute

Salute: oculista, sole, vento e cloro 'nemici' vista ma ci si può difendere

Azzolini, importante usare solo occhiali protettivi marchiati Ce

Roma, 29 apr. (AdnKronos Salute) - Con l'arrivo del caldo e le prime gite al mare o in montagna rispuntano alcuni possibili 'nemici' della salute della vista: il sole, il vento, la sabbia e il cloro. "Nemici sì, ma da cui però possiamo difenderci - spiega all'AdnKronos Salute Claudio Azzolini, direttore della Clinica oculistica e della Scuola di specializzazione in oftalmologia dell'Università degli Studi dell'Insubria di Varese - La luce è energia e una parte di questa raggiunge l'occhio, soprattutto i raggi ultravioletti che possono far male. Dobbiamo quindi proteggerci con gli occhiali scuri, ma non tutti ci difendono veramente. Bisogna preferire quelli con filtri ad hoc certificati Ce, perché altrimenti c'è il rischio di danneggiare la retina".

"Il timbro Ce, che andrebbe sempre controllato al momento dell'acquisto - ricorda Azzolini - è una garanza che l'occhiale è fabbricato a regola d'arte. Quelli venduti sulle bancarelle non ci danno questa sicurezza e c'è il serio rischio di far arrivare agli occhi più raggi ultravioletti". Il vento, la sabbia e il cloro delle piscine possono disturbare la salute dell'occhio. "Fortunatamente l'organismo ha un sistema di difesa come gli ammiccamenti e la lacrimazione - precisa l'esperto - ma, ad esempio in alta montagna o al mare, è utile una protezione per evitare la congiuntivite attinica: un'infiammazione della cornea e della congiuntiva causata da un'esposizione acuta ai raggi solari".

In spiaggia, piscina o in barca lenti a contatto sì o no? "Oggi i materiali con cui sono fatte le lenti a contatto sono affidabili - risponde Azzolini - purché siano controllati da un oculista e da un ottico che conosce i prodotti adeguati alle esigenze dei pazienti".

I raggi ultravioletti possono creare danni acuti o più gravi come le maculopatie, un insieme di malattie progressive che costituisce una causa molto frequente di riduzione e perdita della visione centrale. "E' stato dimostrato che ne soffre di più chi lavora o ha lavorato all'aria aperta, ad esempio contadini, giardinieri o pescatori - dice l'esperto - Sono loro in primis a dover indossare occhiali da sole. Ma è utile anche una 'profilassi': ovvero consigliare a chi ha sofferto di maculopatie o ha una familiarità di optare per stili di vita sani: un'alimentazione equilibrata, poco fumo e alcol, no agli acidi gassi e - conclude - ricordarsi di proteggere sempre gli occhi quando si esce all'aperto".

29 aprile 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us