Salute

Salute: occhio ad essere impazienti, si invecchia prima

Ricerca su 1.100 studenti, nel Dna il segreto e le differenze tra irrequieti e calmi

Roma, 23 feb. (AdnKronos Salute) - La pazienza, dice un antico proverbio, è la virtù dei forti. Ma potrebbe anche essere utile per vivere a lungo. E' quanto suggerisce una ricerca della National University di Singapore. L'impazienza, la collera e la smania - secondo lo studio - sono stati d'animo che potrebbero portare ad un invecchiamento precoce rispetto a chi invece è più calmo e quieto. Il lavoro è stato pubblicato su 'Proceedings of the National Academy of Sciences'.

"L'impazienza è negativamente associata ad un ampio spettro di attività che danneggiano la qualità della vita, dall'abuso di sostanze ad un eccesso di attività fisica, che possono consumare l'organismo", suggeriscono i ricercatori. Ma l'impazienza - ipotizzano i ricercatori - potrebbe essere 'scritta' anche nel nostro Dna. Per misurare quanto si è smaniosi e a quali conseguenze porta questo stato d'animo - riporta il 'Telegraph' - gli scienziati si sono affidati ad una prova nota come 'Marshmallow Test', usata con i bambini a cui viene chiesto se vogliono un dolcetto subito o due più tardi: chi sceglie la seconda opzione e aspetta, in genere ha maggiori possibilità di fare bene nella vita.

I ricercatori hanno chiesto a 1.100 studenti di partecipare ad un gioco in cui potevano scegliere un premio in denaro immediato o attendere ed avere più soldi in futuro. Allo stesso tempo ai partecipanti sono state fatte analisi del sangue ed è stata misurata la lunghezza dei loro telomeri, i 'cappucci' di protezione dei cromosomi che impediscono al Dna di danneggiarsi e sono una spia, quando si accorciano, anche dell'invecchiamento. Ebbene, gli studenti che avevano scelto la ricompensa immediata avevano anche telomeri più corti, il che suggerisce che l'impazienza è in qualche modo scritta nel Dna ed è legata ad una 'diminuzione' della durata della vita.

"Non siamo in grado di dare ancora una risposta certa ai meccanismi di base che legano i telomeri all'impazienza, se infatti quest'ultima è la causa dell'accorciamento dei telomeri o, in alternativa, i telomeri più corti portano ad essere maggiormente impazienti", concludono i ricercatori.

23 febbraio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us