Salute

Salute: 'mister' alleati dei medici per stili vita sani, Allegri ambasciatore

Al via campagna, pediatri e oncologi nelle società sportive per insegnare a sostenere abitudini corrette

Roma, 23 mag. (AdnKronos Salute) - Gli allenatori come alleati di salute a fianco dei pediatri, degli oncologi, del Coni e del ministero della Salute. Obiettivo: coinvolgerli nel favorire corretti stili di vita fra gli adolescenti. Parte dall'Italia il primo progetto al mondo per rendere i mister 'educatori' non solo nelle tecniche di gioco, ma anche nella lotta al fumo o al consumo di alcol, e nel promuovere una sana alimentazione. E inizia con il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che affida il ruolo di ambasciatore di questo progetto a Max Allegri, allenatore campione d'Italia. E' la campagna 'Allenatore, alleato di salute', presentata oggi a Roma e promossa dalla Società italiana di pediatria (Sip) e dalla Fondazione 'Insieme contro il cancro'.

"Abbiamo il dovere di coinvolgere tutti gli attori che possono determinare scelte consapevoli dei nostri ragazzi perché possano crescere sani. Purtroppo oggi le cifre ci dicono il contrario: il 13% dei teenager fuma regolarmente, più del 10% beve troppi alcolici e il 20% dei 15enni è in sovrappeso, con il 3,7% addirittura obesi. Dobbiamo fare di più: spero che molti coach seguano l'esempio di Max Allegri", ha detto Lorenzin, chiedendo ai campioni dello sport anche di continuare il loro impegno nel mettere a disposizione un po' del loro tempo ai bambini in ospedale: "Le loro visite sono iniziative che danno moltissimo ai bambini e ai ragazzi ricoverati".

"Evidenze scientifiche documentano che la prevenzione deve cominciare nell'età evolutiva, nei primi anni di vita e poi proseguire durante l'adolescenza", sottolinea Giovanni Corsello, presidente Sip. "Come pediatri siamo impegnati su più fronti, nell'interazione con le famiglie, la scuola e le istituzioni. Dobbiamo promuovere tutti insieme stili di vita che siano indirizzati verso la salute. In questo senso è necessario che bambini e ragazzi abbiano dei punti di riferimento autorevoli: gli allenatori sono tra questi. Lo confermano i dati di un sondaggio online condotto nei mesi scorsi su poco meno di 25 mila under 19 sui siti di Sky sport e 'Il ritratto della salute'. Il 36% chiede al proprio coach consigli su benessere e prevenzione. Seguono nella speciale classifica i genitori (32%), l'insegnante (12%), i parenti più stretti (11%). Le domande più ricorrenti sono come smettere di fumare (34%), raccomandazioni per la dieta (35%), informazioni generali sul benessere (20%) e consigli per smaltire chili di troppo (12%)". (segue)

23 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us