Salute

Salute: medici inglesi puntano su dieta Mediterranea, riduce ictus e infarto

In un editoriale la svolta verso pasta e olio extra vergine d'oliva per battere obesità

Roma, 17 nov. (AdnKronos Salute) - Optare per la dieta Mediterranea può essere il modo migliore per affrontare il problema dell'obesità, rispetto al 'freddo' calcolo della calorie offerto da altri regimi alimentari. Inoltre pasta al pomodoro, olio extra vergine d'oliva, noci, legumi e verdura di stagione possono ridurre rapidamente il rischio d'infarti e ictus. Ad affermarlo - riporta la 'Bbc' - sono i medici dell'Academy of Medical Royal Colleges e del National Health Service (Nhs) in un editoriale sulla rivista 'Postgraduate Medical Journal' (Pmj). Un cambio di rotta necessario per fermare l'epidemia di obesità che si sta diffondendo nel Regno Unito.

"L'adozione della dieta mediterranea nei pazienti che hanno avuto un attacco di cuore - afferma i medici - è quasi tre volte più efficace nel ridurre le recidive o nuovi rischi rispetto alla terapia anticolesterolo con le statine. L'Nhs in questo senso è in una posizione determinante a livello nazionale: fornendo cibo più sano negli ospedali, formando i medici e gli infermieri a cambiare approccio quando devono suggerire un nuovo regime alimentare. Con questo nuovo atteggiamento è possibile per educare a corretti stili di vita a tavola".

17 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us