Salute

Salute: medici inglesi puntano su dieta Mediterranea, riduce ictus e infarto

In un editoriale la svolta verso pasta e olio extra vergine d'oliva per battere obesità

Roma, 17 nov. (AdnKronos Salute) - Optare per la dieta Mediterranea può essere il modo migliore per affrontare il problema dell'obesità, rispetto al 'freddo' calcolo della calorie offerto da altri regimi alimentari. Inoltre pasta al pomodoro, olio extra vergine d'oliva, noci, legumi e verdura di stagione possono ridurre rapidamente il rischio d'infarti e ictus. Ad affermarlo - riporta la 'Bbc' - sono i medici dell'Academy of Medical Royal Colleges e del National Health Service (Nhs) in un editoriale sulla rivista 'Postgraduate Medical Journal' (Pmj). Un cambio di rotta necessario per fermare l'epidemia di obesità che si sta diffondendo nel Regno Unito.

"L'adozione della dieta mediterranea nei pazienti che hanno avuto un attacco di cuore - afferma i medici - è quasi tre volte più efficace nel ridurre le recidive o nuovi rischi rispetto alla terapia anticolesterolo con le statine. L'Nhs in questo senso è in una posizione determinante a livello nazionale: fornendo cibo più sano negli ospedali, formando i medici e gli infermieri a cambiare approccio quando devono suggerire un nuovo regime alimentare. Con questo nuovo atteggiamento è possibile per educare a corretti stili di vita a tavola".

17 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us