Salute

Salute: l'indagine, 7 italiani su 10 si 'curano' con la tv

Cresce il web, resiste la carta stampata

Roma, 26 feb. (AdnKronos Salute) - La salute è preziosa, e oggi 7 italiani su 10 si affidano anche ai programmi televisivi per consigli su come curare i propri malanni. E se cresce anche il ricorso al Dottor Google, la sua penetrazione al Sud è più contenuta. E' quanto emerge da uno studio su un campione di 750 persone tra i 18 e i 75 anni, condotto da Serenella Salomoni, psicologa, psicoterapeuta e presidente dell'Associazione 'Donne e qualità della vita'. La televisione resta quindi ancora il principale e più autorevole canale informativo, preferita dal campione per la vastità di programmi e rubriche di salute tra cui scegliere, oltre al fatto che è in grado di raggiungere la casa più sperduta del paese.

Il web fa passi da gigante, ma ancora non sfonda al Sud. L'accesso alla Rete 24 ore su 24 da pc, tablet o smartphone è sfruttato dal 56% degli intervistati, i quali prima di rivolgersi al proprio medico di fiducia si collegano a Internet per una diagnosi fai da te o per trovare risposte a un problema di salute specifico. Fra gli internauti, nel 42% dei casi si preferisce consultare blog, forum o enciclopedie mediche online; il 37% si affida invece a un qualsiasi motore di ricerca digitando il nome del farmaco o della patologia, approfondendo così la propria conoscenza sul tema. Il 18% degli italiani intervistati preferisce scaricare sul telefono un'applicazione medica avendo così a portata di smartphone un dottore virtuale.

La carta stampata viene scelta dal 53% degli intervistati, così come rilevato anche dall'ultima indagine Audipress, che conferma il ruolo della stampa come fonte di informazione per 45,5 milioni di italiani. Il 23% degli interpellati dallo studio realizzato da Salomoni ha sottoscritto nel 2015 un abbonamento annuale a un mensile specializzato. E ancora, il 33% degli italiani sintonizza la radio, a casa, al lavoro o in macchina, su programmi che oltre ad affrontare a 360 gradi argomenti di cronaca, attualità, gossip e spettacolo, dedicano spazio a consigli medici grazie agli interventi, in studio o in collegamento, di importanti specialisti nel campo della chirurgia, dell'alimentazione, della dermatologia e della medicina in generale.

26 febbraio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us