Salute

Salute: 'finestra' di 8 ore per mangiare, il segreto per perdere peso

Studio Usa, bisogna essere rigorosi e niente snack durante la notte

Roma, 3 dic. (AdnKronos Salute) - Per perdere peso occorre mangiare rispettando una finestra temporale di 8 ore. E mai 'sgarrare' con lo snack notturno. E' la novità che arriva dagli Usa, uno studio del Salk Institute (California) ha verificato sui topi come limitare l'arco temporale dei pasti, riducendolo a 8 ore, può avere un impatto anche sullo sviluppo del diabete di tipo 2. Inoltre questa dieta - secondo i ricercatori - può aiutare a migliorare il benessere di chi ha un regime alimentare sregolato, ed è indipendente dalla quantità di zuccheri e grassi negli alimenti. Lo studio è pubblicato su 'Cell Metabolism'.

I ricercatori ritengono che attenersi in modo severo a orari fissi dei pasti permette al corpo di prevedere quando si mangia, e in questo modo si può preparare meglio a bruciare le calori introdotte. I topi usati nello studio, nutriti con una dieta ricca di grassi entro un lasso di tempo otto ore dalle 9 alle 17, sono risultati più sani, e magri, di quelli che invece avevano consumato le stesse calorie ma durante tutta la giornata. Certo, per seguire questo approccio, la 'finestra' per i pasti si chiude alle 17.00, e questo potrebbe stravolgere le abitudini alimentari.

3 dicembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us