Salute

Salute: esperto, -50% casi infertilità con prevenzione in 1 generazione maschi

Lenzi, specialisti in prima linea con campagne 'ad hoc' per giovani

Roma, 27 mag. (AdnKronos Salute) - I problemi di sterilità da adulti vanno affrontati da ragazzi. "Se si facesse una seria prevenzione in una generazione potremmo abbattere di oltre il 50% l'infertilità maschile. Come società scientifiche abbiamo fatto iniziative sotto l’egida del ministero della Salute, una è la campagna di prevenzione 'Amico Andrologo' l'altra è la campagna 'Androlife' per sensibilizzare i ragazzi verso una maggiore salute del loro apparato sessuale e riproduttivo". Lo spiega Andrea Lenzi, nuovo presidente della Società italiana di Endocrinologia (Sie), tra i relatori della presentazione oggi a Roma del Piano nazionale per la fertilità.

"Per quanto riguarda l'uomo - ricorda l'esperto - l'esame di base è rappresentato dallo spermiogramma (ovvero l'esame del liquido seminale). Un'analisi citologica molto complessa che deve essere effettuata in centri altamente specialistici, dato che molti laboratori non possiedono l’expertise adeguata, e che può dare una idea della potenzialità fecondante del seme. Per la donna - prosegue - bisogna valutare la regolarità della ovulazione, la struttura dell’utero e la pervietà delle tube, che sono la via di passaggio degli ovuli verso l’utero".

Oggi per dare una risposta alla voglia di famiglia di molte coppie con problemi di infertilità nelle mani delle medicina ci sono i metodi di procreazione assistita: "Le tecniche di fecondazione assistita - osserva Lenzi - hanno rappresentato uno dei più grandi successi della medicina degli ultimi decenni, consentendo di ottenere una gravidanza a coppie che fino a pochi anni fa sarebbero state considerate irreversibilmente sterili".

"Purtroppo però, in alcuni casi, queste tecniche hanno portato alcune coppie ed alcuni medici - conclude l'esperto - a trascurare l’aspetto diagnostico e il tentativo di ottenere una fertilità naturale, e sono state applicate prima di aver cercato di capire e di trattare le cause che avevano portato all’infertilità".

27 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us