Salute

Salute: 'Due passi in centro', campagna per rimettere in moto 'over 65'

Iniziativa Senior Italia Federanziani su importanza attività fisica

Roma, 18 gen. (AdnKronos Salute) - Attività fisica a qualunque età. Per sensibilizzare pubblica opinione e Istituzioni sull’importanza del mantenimento di una vita attiva - e in particolare del camminare - tra gli 'over 65', Senior Italia Federanziani promuove, con il contributo non condizionante di Menarini, la campagna "Due passi in centro". Si terranno 80 manifestazioni sul territorio nazionale, attraverso il coinvolgimento dei Centri sociali per anziani (Csa) e l’attivazione di collaborazioni con gli enti locali, e per ognuna viene organizzata una passeggiata per gruppi di cittadini senior, culminante in un incontro in piazza o in una sede istituzionale (Regione, Provincia, Comune, Asl).

L'obiettivo è, appunto - sottolinea la federazione, a cui aderiscono 3.500 Centri anziani in tutta Italia, per un totale di oltre 3,5 milioni di 'nonni' - sensibilizzare la popolazione sull’importanza del camminare per la salute, per l’invecchiamento attivo, per la prevenzione e la migliore gestione delle patologie croniche, in particolare quelle cardiovascolari e respiratorie (come la Bpco).

Il primo appuntamento è il 23 gennaio a Foggia: al termine della camminata nel centro della città si terrà un incontro con il cardiologo Matteo Di Biase sui benefici dell’attività fisica per la salute, in particolare dei senior. L’inattività fisica, infatti, è universalmente riconosciuta come un serio problema di salute pubblica poiché costituisce uno dei principali fattori di rischio nello sviluppo delle patologie croniche. Basti pensare che secondo, i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, circa 3,2 milioni di morti ogni anno possono essere attribuiti alla sola inattività fisica.

Il rischio di mortalità prematura legata a scorretti stili di vita, di cui la sedentarietà costituisce uno degli elementi salienti, aumenta in modo significativo tra le persone con oltre 65 anni di età, la fascia di popolazione in più rapido aumento in Italia e più colpita da patologie croniche o malattie non trasmissibili.

Eppure, i 'nonni' si muovono ancora poco. E tra gli anziani è poco recepito l'appello dell'Organizzazione mondiale della sanità, che ha sollecitato le Nazioni a promuove più diffusamente una strategia semplice ma efficace per vivere in salute: l’attività fisica.

Fra i benefi del moto per i senior, il fatto che contribuisce a prevenire le patologie croniche e a migliorare la qualità della vita delle persone che ne sono affette; consente di mantenersi attivi e continuare a condurre una vita indipendente; riduce il rischio di cadute e fratture ossee, di tumori e diabete, sintomi di ansia e depressione e favorisce il sentimento di benessere; aiuta a mantenere la salute di ossa, muscoli e articolazioni; riduce i costi per il Ssn.

Ecco, in base alle raccomandazioni dell'Oms, i livelli di attività fisica raccomandati per gli adulti over 65 anni:

1. Almeno 150 minuti alla settimana di attività fisica aerobica di moderata intensità o almeno 75 minuti di attività fisica aerobica con intensità vigorosa ogni settimana o una combinazione entrambe.

2. L'attività aerobica dovrebbe essere pratica in sessioni della durata di almeno 10 minuti.

3. Per avere ulteriori benefici per la salute, aumentare l'attività fisica aerobica di intensità moderata a 300 minuti per settimana, o impegnarsi in 150 minuti di attività fisica aerobica di intensità vigorosa ogni settimana, o una combinazione di entrambe.

4. In caso di mobilità scarsa, svolgere attività fisica per tre o più giorni alla settimana, per migliorare l'equilibrio e prevenire le cadute.

5. Le attività di rafforzamento muscolare dovrebbero essere fatte due o più giorni alla settimana, includendo il maggior numero di gruppi di muscoli.

6. Se non è possibile svolgere la quantità raccomandata di attività fisica, a causa delle condizioni di salute, adottare uno stile di vita attivo adeguato alle loro capacità e condizioni.

La campagna 'Due passi in centro' gode dei patrocini del Senato, di Agenas, dell’Istituto superiore di sanità, del Coni, dell’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) e di molte Regioni.

18 gennaio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us