Salute

Salute: da stretching presport a collare post trauma, falsi miti fisioterapia

Esperta, non ci sono prove dell'efficacia di questi interventi, spesso sono inutili e si buttano soldi

Roma, 16 ott. (AdnKronos Salute) - Dal materasso sbagliato che può fare venire il mal di schiena, al collare che va usato dopo un colpo di frusta, allo stretching da fare prima dell'attività sportiva per evitare strappi e infortuni o curare una distorsione alla caviglia con gli ultrasuoni. Fino all'esame spirometrico per valutare la funzionalità polmonare e prevenire le complicanze in caso di intervento chirurgico addominale. Sono i 5 'miti' legati al mondo della fisioterapia, smontati da 'Pedro' (Physiotherapy Evidence Database), la più vasta banca dati a livello mondiale in materia, del George Institute for Global Health di Sydney, che ha valutato 28 mila tra ricerche, trial e lavori scientifici sul tema della fisioterapia.

Quelle che vengono considerate dalla maggior parte degli sportivi amatoriali come dei fondamenti per evitare problemi o prevenirli, sono in realtà metodiche sbagliate o su cui non ci sono vere prove scientifiche di efficacia. "Molti consigli che abbiamo studiato - afferma al 'Daily Mail' Anne Moseley, manager di 'Pedro' - sono spesso frutto di congetture popolari o peggio ancora del marketing, piuttosto che di prove concrete. Questi falsi miti hanno anche un rovescio della medaglia, se li segui si perde solo tempo e denaro".

In cima alla classifica di questi 'falsi miti' - secondo gli esperti - c'è l'assioma che il tipo di materasso su cui si dorme, possa impedire il mal di schiena. "Mi dispiace per tutte quelle persone che hanno acquistato un materasso costoso nella speranza di alleviare i dolori, ma è molto probabile che non servirà a nulla", prosegue Moseley. A seguire c'è la convinzione che fare stretching può prevenire eventuali lesioni o dolori durante l'attività sportiva: "Secondo alcuni studi molto seri - osserva l'esperta - lo stretching prima e dopo una corsa non ha alcune legame con le lesioni o i dolori muscolari".

Per il collare post trauma, gli esperti spiegano "che spesso le persone credono che questo sia il modo migliore per guarire dopo un incidente ma - avvertono - in realtà è necessario solo in caso di fratture vertebrali o spinali. Mentre nel resto dei casi il miglior trattamento è di rimanere attivi e non bloccati dal collare e di aumentare gradualmente le attività quotidiane".

Infine, dal lavoro di revisione sui falsi miti della fisioterapia è emerso che sia il trattamento con gli ultrasuoni, per il recupero di distorsioni della caviglia, che avvalersi di uno spirometro per evitare complicanze prima di un intervento "sono inutili e possono costare molto senza reali benefici", concludono gli specialisti.

16 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us