Salute

Salute: contrordine, bere vino rosso aiuta a bruciare grassi

Roma, 10 feb. (AdnKronos Salute) - Gli alcolici sono spesso i primi a sparire dalla tavola di chi si mette a dieta. Ma ora da un nuovo studio condotto negli Usa arriva una buona notizia per gli amanti del vino rosso. Questa bevanda, come anche il succo d'uva rossa, aiuta a bruciare i grassi. La ricerca, condotta da scienziati di tre atenei americani, fra cui Neil Shay dell'University of Oregon, hanno scoperto che bere quantità moderate di vino rosso o di succo d'uva rossa aiuta le persone obese a gestire il loro peso.

Il team - si legge sul 'Journal of Nutritional Biochemistry' - ha esposto cellule di fegato umano coltivate in laboratorio e cellule di grasso agli estratti di quattro sostanze chimiche naturali trovate nell'uva della Vitis Rotundifolia, una varietà comune dai chicchi rosso scuro. Ebbene, la crescita delle cellule di grasso è "significativamente rallentata", mentre anche il tasso di formazione delle nuove cellule grasse ha subito una brusca frenata. Soprattutto, il metabolismo degli acidi grassi nelle cellule del fegato è accelerato.

Questi risultati sono stati attribuiti in particolare all'acido ellagico, prezioso antitumorale e antiossidante naturale presente in alcuni tipi di frutta. Attenzione, però, perché la ricerca non deve spingere a eccedere con l'alcol nella speranza di dimagrire.

"Non abbiamo scoperto che questo composto migliora o accelera la perdita di peso - precisa Shay al 'Telegraph' - Ma che, potenziando il metabolismo dei grassi, specialmente nel fegato, può migliorarne il funzionamento nelle persone in sovrappeso. Se potessimo sviluppare una strategia alimentare per ridurre il pericoloso accumulo di grasso nel fegato usando alimenti come i grappoli d'uva, questa potrebbe essere una buona notizia".

La scoperta, oltretutto, è coerente con i risultati di un altro studio del team di Shay sugli effetti dei grappoli di Pinot nero sui topi in sovrappeso. Gli animali che avevano mangiato estratti di questa uva, infatti, avevano meno grasso nel fegato e livelli più bassi di zucchero nel sangue rispetto ai compagni.

10 febbraio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us